Stampa questa pagina
Gen 23, 2018 1931volte

Il norvegese Moen al via della Mezza di Napoli

Moen alla BoClassic Moen alla BoClassic Foto di Jader Consolini

Si preannuncia una grande quinta edizione della Napoli City Half Marathon che vedrà al via oltre 5000 atleti, suddivisi sulla classica distanza dei 21097 metri o sui 5000 della Napoli 5km Gran Prix, di cui 2500 non campani e più di 700 provenienti da ben  42 nazioni diverse.  

Da evidenziare fra tutti la presenza del neoprimatista europeo di maratona, il norvegese Sondre Nordstad Moen, che nel dicembre scorso, in Giappone, a Fukuoka, ha chiuso e vinto in 2h05:47, primo europeo ad abbattere il muro delle 2h06. Da ricordare che lo stesso Moen ha corsa la mezza ad ottobre, a Valencia, in 59:48, terzo europeo di sempre, e a Napoli spera di migliorarsi ulteriormente, in preparazione per i Mondiali sulla distanza previsti in primavera.

Allenato da Renato Canova, guidato dalla manager Chiara Davini, Moen ha partecipato lo scorso 31 dicembre alla Boclassic e il 6 gennaio al Cross del Campaccio; il norvegese è solito allenarsi sugli altipiani del  Kenia.    

La gara, con partenza alle ore 8.30 del prossimo 4 febbraio, è certificata IAAF/AIMS: dal lungomare al Castel dell’Ovo, dal Teatro San Carlo a piazza del Plebiscito, condurrà i partecipanti attraverso le aree più caratteristiche della città di Napoli.