Stampa questa pagina
Ago 27, 2020 1131volte

Confermata la Lago Maggiore Marathon il prossimo 1 novembre

Confermata la Lago Maggiore Marathon il prossimo 1 novembre Foto: comunicato stampa LMM

Buone notizie per i maratoneti sono in arrivo dal Lago Maggiore. Domenica 1 novembre si correrà la decima edizione della 42 chilometri da Arona a Verbania.

Il programma gare prevede tre distanze: la maratona, la nuova 33 km che partirà da Arona con arrivo diretto a Verbania ed infine la mezza maratona con arrivo a Stresa. Annullata invece la 10 km che presentava i più alti rischi in quanto vedeva partenza ed arrivo ubicati a Verbania Pallanza.

“Vogliamo ripartire perché crediamo che il mondo dei grandi eventi sportivi non possa più stare al palo - afferma Paolo Ottone Presidente della società sportiva che organizza l’evento -, siamo sicuri anche che tantissimi runners non vedano l’ora di riattaccarsi il pettorale e siamo altresì certi che tutti rispetteranno le norme restrittive che dovremo adottare. La LMM si terrà con inevitabili variazioni rispetto alle edizioni standard, cambiamenti che hanno il chiaro obbiettivo di tutelare i partecipanti e gli addetti che operano nei vari settori dell’evento; ad esempio non ci saranno spogliatoi e docce, verranno utilizzati CHIP monouso e la cerimonia di premiazioni sarà ridotta al minimo. Nelle prossime ore pubblicheremo il regolamento aggiornato in base alle norme contenute nel protocollo FIDAL così da rendere chiare le regole che andranno rispettate rigorosamente da tutti”.

Per iscrizioni ed altre informazioni: www.LAGOMAGGIOREMARATHON.it  Per andare incontro a chi vuole iscriversi e prendersi del tempo aggiuntivo per decidere, la scadenza fascia iscrizioni in programma a fine agosto è stata posticipata a fine settembre con l’aggiunta dell’opzione di consegna del pettorale a domicilio (servizio a pagamento) in quanto il ritiro allo Sport Expo di Verbania sarà possibile solo nelle giornate di venerdì e sabato e non il giorno di gara. 

Rodolfo Lollini - Redazione Podisti.net