Stampa questa pagina
Set 04, 2020 1272volte

Trofeo Montestella: arrivederci al 31 Ottobre 2021

Il tracciato 2019 del Trofeo Montestella, tutto all'interno del parco di Trenno Il tracciato 2019 del Trofeo Montestella, tutto all'interno del parco di Trenno Foto: R.Mandelli

Salta un altro tradizionale appuntamento agonistico del podismo in Lombardia, ovvero il Trofeo Montestella, un'altra tappa del circuito CorriMilano. Oggi ne parliamo con il Direttore Gara, Paolo Nobili.

Buongiorno Paolo, sembrava che l’edizione numero 17 potesse essere la più difficile per il Trofeo Montestella ed invece…

Ed invece, dopo esserci “ritirati” nel parco per evitare i mille lacci e lacciuoli del Decreto Gabrielli, legato ai problemi di “sicurezza”, insieme ai costi legati agli straordinari da pagare per i Vigili Urbani e all’ATM per il blocco di alcune linee bus, ci ha “fregato” questa pandemia…

E le procedure necessarie per effettuare la gara

Esatto. Il tutto si sarebbe tradotto in un ulteriore aumento dei costi e delle complicazioni, facendoci peraltro entrare in un terreno in cui non abbiamo esperienza. Senza volerci vantare, dopo quasi vent’anni di organizzazione del nostro Trofeo e la collaborazione di soci singoli e della società ad altre manifestazioni, possiamo dire che certe cose le facciamo ormai ad occhi chiusi.

E le fate bene, aggiungo io, visto che i partecipanti sono sempre mediamente più che soddisfatti e ritornano tutti gli anni a correre il Trofeo.

Ti ringrazio per l’attestazione, ma come dicevo prima, queste procedure che non voglio contestare, sono ovviamente nuove e difficili da applicare. Tra le altre cose, il nostro tracciato prevede più giri e quindi anche col rischio, seppur limitato, di doppiaggi. Nel 2019 il Parco di Trenno si è dimostrato l’ambiente ideale, però è praticamente impossibile ricavare un giro unico.

Quindi tra complicazioni, costi e problemi logistici…

Non solo, in quanto ricordando il motto del nostro Gruppo Sportivo, ovvero “Il benessere correndo”, non vorremmo certo balzare alla cronaca per diventare, nostro malgrado, un nuovo focolaio della malattia. E poi, a dirla tutta, noi cerchiamo di preparare bene la gara affinché sia agonisticamente perfetta, ma dimenticare l’aspetto sociale del nostro evento sarebbe completamente sbagliato. Va bene correre, dare il massimo, ma poi se manca il piacere d’incontrarsi prima con gli altri atleti, festeggiare alla fine o semplicemente commentare la gara con altri. Scambiare due parole con chi ci consegna la borsa al deposito o con gli addetti al ristoro, godersi le premiazioni. Andare a vedere la classifica stampata ed esposta insieme agli amici. Insomma, se mancano queste componenti, la festa è solo a metà.

Per quando è fissato l’appuntamento col prossimo Trofeo Montestella?

Ci vediamo il prossimo 31 Ottobre 2021, sempre qui al Parco di Trenno, a Milano. Nel frattempo un cordiale saluto e buone corse, sempre in sicurezza!

Rodolfo Lollini – Redazione Podisti.net