Stampa questa pagina
Set 25, 2020 393volte

Aggiornato il protocollo Fidal per le gare lunghe in pista

Il logo Fidal Il logo Fidal Foto Fidal

25 settembre - E’ stato pubblicato il nuovo documento FIDAL per gli eventi su pista, relativamente a 3000 (anche siepi), 5000 e 10.000 metri, con numerosi iscritti che imporrebbero un’ulteriore serie e allungamento degli orari, con possibile incremento dei partenti.

Ecco il documento nel dettaglio:

Preso atto di quanto previsto e pubblicato sulla sezione Covid-19 del sito FIDAL in materia di numero di partecipanti alle gare di mezzofondo e fondo in pista all’aperto, si comunica come relativamente a eventi per i quali sia previsto o si realizzi un numero di atleti tale che imporrebbe la composizione di una ulteriore serie con conseguenti problemi di allungamento degli orari non compatibili con l’evento stesso (es.: mancanza di impianto di illuminazione, incompatibilità con le necessità di rientro dei partecipanti alle sedi di residenza, ecc.), potranno essere adottati i seguenti provvedimenti:

- Per le gare di corsa di metri 3000, siepi comprese, oltre ai 12 atleti attualmente previsti per serie, il Delegato Tecnico potrà decidere per un incremento degli iscritti non superiore al 20% del numero di atleti attualmente previsto; per questa specialità gli atleti dovranno sempre partire suddivisi in due differenti linee di partenza come da Regola Tecnica 17.5.2 (ex Regola 163).

- Per le gare di corsa di metri 5000 e metri 10.000, oltre ai 16 atleti attualmente previsti per serie, il Delegato Tecnico potrà decidere per un incremento degli iscritti non superiore al 20% del numero di atleti attualmente previsto; per queste specialità gli atleti dovranno sempre partire suddivisi in due differenti linee di partenza come da Regola Tecnica 17.5.2 (ex Regola 163).

.