Stampa questa pagina
Dic 05, 2017 2209volte

Samantha Vezio riconosce di essersi sbagliata all’Alpin Cup

La premiazione donne (classifica poi rettificata) La premiazione donne (classifica poi rettificata) Foto di Roberto Mandelli

Torniamo oggi parlare dell’Alpin Cup. Lo facciamo a distanza di circa una settimana dal nostro articolo (clicca qui), in cui festeggiavamo la prestazione di Samantha Vezio, terza assoluta, con un miglioramento di 47 minuti sul precedente personale in mezza maratona.


Ecco il testo del Comunicato Ufficiale apparso sul sito degli Urban Runners, il gruppo sportivo dell’atleta:“La socia Urbanrunners Samantha Vezio, terza di categoria all’Alpin Cup, con un risultato cronometrico che ha lasciato tutti sorpresi, ha riconosciuto davanti al presidente del Comitato Lombardo della Federazione Italiana di Atletica Leggera Giovanni Mauri e al presidente degli Urbanrunners Gianluca Ricchiuti che, nonostante nessun giudice presente sul percorso lo abbia rilevato, il suo tempo è frutto di un’errata interpretazione del percorso. Samantha Vezio si impegna a consegnare il premio ricevuto alla quarta classificata.”

A titolo di cronaca segnaliamo il nome della quarta classificata, che ora sale sul podio. Si tratta di ILARIA LANZANI del P.B.M. BOVISIO MASCIAGO a cui vanno i complimenti di tutta la Redazione. 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.