Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Stefano Morselli

Stefano Morselli

Nel 1996 inizia per primo a scrivere sul web di podismo reggiano, nel 1999 fonda con Tommaso Minerva e Fabio Marri www.podisti.net.

Contrariamente a quanto accaduto nel nord Italia in Lazio si è corso, alla Marina di San Nicola di Ladispoli i classificati nella classica "Correndo nei Giardini", sulla distanza di 8 chilometri,  sono stati 355.
La vittoria in campo maschile è andata all'atleta moldavo Roman Prodius (LBM Sport Team) in 27:03, piazzato Adolfo Macolino (Gruppo Millepiedi) in 27:14, terzo Fabio Bedini (Calcaterra Sport) in 27:54.

Tra le donne vittoria per Sara Carnicelli (LBM Sport Team) in 30:25, piazzata Paola Salvatori (US Roma 83) in 3:55, terza Giovanna Ungania (Old Star Ostia) in 31:10.
La gara era Fidal Regionale Open con l'organizzazione curata dalla A.S.D. ANELLONE, in collaborazione con A.S.D.MARATHON ROMA CASTELFUSANO.

Domenica, 01 Marzo 2020 13:40

1° Run 10K Fucecchio

Il keaniano Joel Maina Mwangi dell' A.S.D. DINAMO SPORT ha vinto questa mattina la 1^ edizione della Run 10K Fcecchio, il suo tempo è stato di 29:31.
Alle spalle di  Mwangi sono giunti rispettivamente Joash Kipruto Koech del GP ParcoAlpi Apuane in 31:04 e l'italiano Savio Gebrehanna in 31:14.
In campo femminile vittoria per Cavaline Nahimana della società I Love Run Athletic Terni in 34:51, alle sue spalle sono giunte Clementine Mukandanga in 35:39 e Alice Franceschini dell'A.S.D. Atletica Spezia Duferco in 37:47.
Complessivamente hanno portato a termine la gara 378 atleti.

 

 
 
 
 
 
Domenica, 01 Marzo 2020 12:24

Tokyo - Tokyo Marathon

L’israeliana Lonah Salpeter ha vinto l'edizione 2020 della Tokyo Marathon con un crono di grande spessore, con 2:17:45 ha sbriciolato il proprio primato personale andando a scalare la classifica all-time europea, ora è al secondo posto alle spalle della sola Paula Radcliffe (2:15:25).
Per la Salpeter si tratta anche della 6^ miglior prestazione all-time mondiale; alle sue spalle si sono piazzate le etiopi Birhane Dibaba in 2:18:35 e Sutume Asefa Kebede in 2:20:30. 
Tra gli uomini vittoria per l’etiope Birhanu Legese in 2:04:15, piazzato il belga Bashir Abdi in 2:04:49, secondo miglior prestazione europea della storia dopo il turco Kaan Kigen Ozbilen, (2:04:16 Valencia 2019), terzo un altro etiope, Sisay Lemma in 2:04:51.
Sbalorditivi i giapponesi che sulle strade di casa hanno inanellato una serie eccezionale di grandi riscontri cronometrici:
Suguru Osako quarto in 2:05:29 (NR); 
Bedan Karoki quinto in 2:06:15, Ryu Takaku ottavo con 2:06:45, Daisuke Uekado nono in 2:06.54, Toshiki Sadakata decimo in 2:07:05, Shin Kimura undicesimo in 2:07:20, Yusuke Ogura dodicesimo in 2:07:23, poi Yuta Shimoda 2:07:27, Masato Kikuchi 2:07:31, Tadashi Isshiki 2:07:39, infine Yuta Shitara 2:07:45.
La gara ha visto al via solo gli atleti professionisti a causa delle restrizioni dovute al Corona Virus.

Mercoledì, 26 Febbraio 2020 21:05

Annullata La 21 di Reggio Emilia

26 febbraio - Annullata, venti giorni prima dell'evento, l’edizione 2020 de “La 21 di Reggio Emilia” (il calendario podistico risulterebbe troppo fitto per un posticipo), mentre si cercherà di recuperare la Corsa dei Papà non competitiva, che avrebbe dovuto far parte della manifestazione targata Atletica Reggio. Quel che è certo, al momento, è che domenica 15 marzo sia la "21” sia la concomitante 10 km competitiva non andranno in scena.

“Vista la situazione contingente relativa al diffondersi del coronavirus – scrive in una nota il presidente Paolo Codeluppi - la società ASD Atletica Reggio, organizzatrice de "La 21 di Reggio Emilia”, ha deciso di annullare la manifestazione che avrebbe dovuto avere luogo in data 15 marzo nella nostra città.
La decisione è stata presa, pur con rammarico, in ordine ad una problematica ben più importante dello svolgimento di una competizione podistica.
Pensiamo che allinearci ad un comune senso di responsabilità civile, al di là delle direttive di governo che, vista la situazione in atto possono cambiare dall'oggi al domani, sia doveroso e sensato.
In merito alla Corsa dei Papà l'evento è solo posticipato e daremo le dovute informazioni attraverso i media, a date certe.
A stretto giro, tutti coloro che hanno già versato la quota d'iscrizione verranno rimborsati”.

La gara di corsa campestre CSI in programma sabato 29 febbraio alla Pieve di Castelnovo Monti in provincia di Reggio Emilia, a causa del blocco delle manifestazioni sportive imposto dalla prefettura sino al 1° di marzo, è stata spostata a sabato 14 marzo con gli stessi orari.

Sabato, 22 Febbraio 2020 19:15

Verdi Marathon: tutto confermato

Apprendiamo dalla colonne della Gazzetta di Parma, che la Prefettura ha confermato tutte le manifestazioni pubbliche in programma su territorio provinciale; di conseguenza anche la Verdi Marathon, in programma domani mattina con partenza da Salsomaggiore ed arrivo a Busseto, si correrà regolarmente.
La Manifestazione ha oltre 2000 podisti iscritti provenienti da ogni parte d'Italia.

Questo il comunicato del Comitato organizzatore:

VerdiMarathon comunica che la gara si svolgerà regolarmente, nessuna restrizione è al momento giunta dagli organi preposti.
Si invitano comunque i podisti ad attenersi alle disposizioni emanate dal Ministero della Salute, soprattutto relative alla nota zona circoscritta.




Un 40enne piemontese, di cui ancora non si conosce la città di residenza, è ricoverato in isolamento all'Ospedale Amedeo di Savoia di Torino, in quanto risultato contagiato dal Coronavirus.
L'uomo ha partecipato alla "Maratonina delle Due Perle" di Portofino ed ha avuto contatti con il “paziente 1”, il 38enne M. M. di Codogno. Lo hanno annunciato dalla Sala Operativa della Protezione Civile di Torino le autorità della Regione Piemonte in conferenza stampa.
L’assessore regionale alla Sanità, Luigi Icardi, ha cercato di tranquillizzare commentando che "il 40enne ha la febbre, ma non è in pericolo di vita”. 
Risulta essere sotto osservazione nel reparto di malattie infettive dell’ospedale di Asti un'altra podista astigiana, anche lei avrebbe corso con il 38enne di Codogno. Sta di fatto che dei 1172 classificati alle "Due perle", almeno duecento sono piemontesi, immaginiamo che si stiano svolgendo in queste ore i controlli precauzionali.
La Regione conferma che sono 15 le persone in Piemonte sotto osservazione, tra cui i famigliari e i medici che per primi hanno visitato il 40enne positivo.
Visto il propagarsi dell'epidemia (come vedete in altra parte del giornale) http://podisti.net/index.php/in-evidenza/item/5795-corona-virus-ecco-le-gare-annullate-del-23-febbraio.html anche varie gare in Piemonte sono state sospese.

Domenica, 02 Febbraio 2020 23:40

Vicofertile (PR) - XVIII Athletes Run

2 febbraio - Grande successo partecipativo per la prima prova del Circuito Provinciale di Parma: questa mattina a Vicofertile i classificati della gara competitiva hanno sfiorato le 700 unità, malgrado la concomitante prova dei CDS Regionali di Cross a Correggio.
Il successo di questa manifestazione è frutto di molti fattori, in primis la buonissima organizzazione del Circolo Lanterna, la distanza certificata di 10 km, la velocità del percorso e non ultimo, il fatto che il circuito di Parma è in costante aumento grazie all'ottima formula, alla buonissima organizzazione, alle lunghe premiazioni che accontentano i protagonisti di tutte le categorie Fidal, un esempio che andrebbe copiato dai cugini reggiani che vedono, invece, un lento ma costante decadimento.


In campo maschile ha vinto Marco Ercoli (Gabbi Bologna) in 33:43, secondo Michele Capretti (Casone Noceto) in 34:15, terzo Cristian Ciobanu (Cus Parma) in 33:48.
Tra le donne doppietta della Corradini Excelsior Rubiera con le modenesi Laura Ricci (37:33) e Fiorenza Pierli (37:55); sul terzo gradino del podio è salita la ligure Luciana Bertuccelli della Pro Avis Castelnuovo Magra in 39:08.



Ordine d'arrivo maschile:





Ordine d'arrivo femminile:




Lunedì, 06 Gennaio 2020 15:31

Casalgrande (RE) - 10^ Chocolate Run

SERVIZIO FOTOGRAFICO QUI 

6 gennaio - Andrea Bergianti e Francesca Cocchi dominano la gara di apertura del calendario podistico reggiano.
Giornata di sole e 2800 iscritti (di cui 184 competitivi) oggi a Casalgrande per la prima prova del calendario podistico reggiano: sotto l'organizzazione della Virtus Casalgrande e dell'amministrazione comunale è andata in scena l'ennesima grande festa locale che, come al solito, ha attratto una fetta importante della cittadinanza locale.
La gara competitiva si è corsa sulla distanza di 9000 metri, al via alcuni dei più interessanti giovani della provincia, tutti allenati da Stefano Baldini, come Federico Rondoni (2002), Davide Vandelli (2002), Fabio Lusuardi (2001), Omar Almesmari (2003) e Nenkova Mihaylova (1998).
In campo maschile a tenere però a bada i giovani talenti ci ha pensato il più esperto Andrea Bergianti che dopo una fase di studio s'è involato solitario andando a chiudere in 29'58" a 13 secondi dal record della gara (29'45" di Filippo Rinaldi ottenuto nel 2019).
Al secondo posto è giunto il modenese Tommaso Manfredini (MDS Panaria Group) in 30'14", terzo il primo dei ragazzi allenati da Stefano Baldini, il figlio d'arte Federico Rondoni (classe 2002) che ha chiuso la sua gara dopo 30'35".
Tra le donne la gara è stata meno combattuta ed ha visto il dominio della vincitrice uscente, nonché attuale numero uno del podismo reggiano, Francesca Cocchi.
La portacolori della Calcestruzzi Corradini Rubiera ha chiuso la propria gara dopo 33'24" staccando di oltre un minuto l'astigiana Alice Sotero (ASD Brancaleone Asti) che ha chiuso in 34'34", terza Fiorenza Pierli (Calcestruzzi Corradini Rubiera) in 34'59".
Segnaliamo il 22° posto della 'nostra' Francesca Andone che non mancherà di darci le sue impressioni.
Gara nel complesso di buon livello, buona l'organizzazione, da migliorare l'impianto microfonico e la divisione tra competitivi e non competitivi sulla retta finale.
Complimenti ancora a Casalgrande per la fantastica risposta partecipativa.

Ordine d'arrivo maschile:

 



Ordine d'arrivo femminile:

VIDEO

 

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina