Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Gen 19, 2019 Ufficio Stampa Montefortiana 1043volte

Monteforte d’Alpone (VR) - 24^ Marcia “Per il sorriso dei bimbi”

La partenza La partenza Foto Organizzatori

19 Gennaio - Si è aperta questa mattina con la 24^ Marcia “Per il sorriso dei bimbila 44^ Montefortiana, il grande evento delle colline dell’est veronese. Alle ore 9:45 puntualissimi, sono partiti gli oltre 2.000 bambini e ragazzi delle scuole del territorio per il percorso di 6 km, accompagnati dagli adulti che facendo due giri sullo stesso percorso sono arrivati ai 10 km. La Marcia “Per il sorriso dei bimbi” oltre ad aprire la Montefortiana, si caratterizza per il suo grande valore benefico, i fondi raccolti verranno infatti donati alle Missioni dei Camilliani nel mondo, per dare sostegno ai bambini più bisognosi. Ad aspettarli all’arrivo una super merenda presso la Montefortiana-Expo, l’estrazione di due biciclette e le premiazioni di tutte le scuole partecipanti: Montecchia, Roncà, Tregnago, Lavagno, Illasi, Colognola, Caldiero, Belfiore, Soave, Vestena, San Giovanni, Costalunga, Cerea, Bonavicina, San Pietro e Monteforte. Alle ore 11:30 in Auditorium si sono svolte le premiazioni del Concorso di disegno scolastico: “…Anno della gioventù… i giovani, quando corrono fanno fiorire la terra…”, concorso che ha visto la consegna di quasi 2.000 elaborati, ed è stato vinto da Samuele Moro e Celeste Pillan, quest’oggi premiati da un’ospite d’eccezione: Sara Simeoni.

Alle 13:30 è partita la “Passi nel tempo”, la 12^ Marcia guidata nel cuore del Soave classico, per 10 km di storia e cultura dedicati alla scoperta del territorio. Un programma per vivere in modo differente le colline, con la visita al Museo Geo-Paleontologico di Roncà, una passeggiata sul percorso delle antiche ville rurali e l’escursione al “Parco dei Fossili”. Molto amati dai partecipanti i ristori a base di prodotti tipici: Durello, Soppressa di Brenton e Ciliegie Cesarin al maraschino.

Il grande appuntamento è quindi per domani con le due gare “Eco”: l’Ecorun Collis di 26 km con +900 mt di dislivello e la più tradizionale Ecomaratona Clivus di 45 km con 1.900 mt in salita, al via alle ore 8:00 in cui è confermata la presenza di Mattia Zoia, vincitore della scorsa edizione. Alle 9:30 la partenza da Via Perazzolo della 25^ Maratonina Falconeri, per i classici ventuno tra le vigne del Soave. Anche quest’anno la Maratonina assegna inoltre il 18° Trofeo Sante Ferroli per gli atleti tesserati Alpini ANA 2019. Partirà invece tra le 8:30 e le 9 il Trofeo Sant’Antonio Abate, la marcia non competitiva che ogni vede un’altissima partecipazione di appassionati di sport e buona cucina. I partecipanti potranno scegliere tra i percorsi di 9, 14 e 20 km, intervallati dai ristori con prodotti tipici. Alle 13:30, infine, la partenza del Gran Premio Pedrollo – Giovani Promesse che vedrà gareggiare i giovani del territorio coinvolgendo gli atleti delle categorie esordienti, ragazzi, cadetti e allievi, con l’obiettivo di avvicinare i giovani allo sport e al mondo dell’atletica leggera.

La Montefortiana è organizzata dal GSD Valdalpone De Megni con il patrocinio della Regione Veneto, Provincia di Verona, Comune di Verona, Comune di Monteforte d’Alpone, Comune di Soave, Comune di Montecchia di Crosara e con la partecipazione di Ambasciata della Repubblica di Cina c/o Santa Sede dei Camilliani, Associazione Amici Di Don Marini, Funivia Malcesine Monte Baldo, Associazione Strada del Vino Soave, M.I.U.R – U.S.R VENETO Ufficio VII- Ambito Territoriale di Verona, Fondazione SmithKline, Ente Fiera Isola della Scala, Ufficio Pastorale Sport e Tempo Libero.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina