Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Feb 19, 2019 643volte

Canelli (AT) – 3^ MonferRun

La partenza La partenza Foto www.sportasti.it

17 febbraio - La valle Belbo, in Piemonte, ha ospitato la terza edizione della MonferRun, mezza maratona, con partenza da Canelli, passaggio nel centro di Calamandrana, attraversamento del centro di Nizza Monferrato e ritorno a Canelli.

Ad organizzare la Brancaleone Asti, in collaborazione con i Comuni di Canelli, Nizza e Calamandrana: splendida la giornata, soleggiata ma fredda, ideale per correre.

Ha vinto il keniano Philemon Kipchumba (Atletica Recanati) in 1h06:11, davanti a Stefano Guidotti Icardi (Cus Torino), secondo in 1h08:18, e al connazionale Dennis Bosire Kiyaka (Atletica Dolomiti Belluno,) terzo in 1h08:22.

Quarto il campione italiano di maratona, Nasef Ahmed (Atletica Desio) in 1h10:11, davanti a Michele Belluschi (Atletica Recanati), quinto in 1h10:35, e Francesco Grillo (Atletica Saluzzo), sesto in 1h10:50. Settimo Flavio Ponzina, primo atlet della società organizzatrice, in 1h11:16.

In campo femminile, il successo è della nazionale Fatna Maraoui (GS Esercito)  che si è imposta in 1h15:55 – 18^ assoluta – su Elisa Stefani (Brancaleone Asti, la società organizzatrice), seconda in 1h16:28; terza, staccatissima, Romina Casetta (GSR Ferrero), in 1h23:37. 

Flavio Ponzina e Elisa Stefani si sono aggiudicati anche il titolo di campioni provinciali assoluti astigiani. 

Il traguardo volante posto dopo 6 km, a Calamandrana, ha visto passare per primi e vincere Stefano Guidotti Icardi e Fatna Maraoui.   

515 gli atleti giunti regolarmente al traguardo. 

In contemporanea si è corsa anche la non competitiva di 6 km, dove era possibile correre anche con il proprio cane.

Classifica: http://www.podisti.net/index.php/classifiche/7957-monferrun.html?date=2019-02-17-00-00

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina