Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Mar 03, 2019 Ufficio Stampa Evento 825volte

Fucecchio (FI) - 14^ Mezza Maratona di Fucecchio

Il simbolo della Mezza Il simbolo della Mezza Foto Organizzatori

3 marzo - La Mezza Maratona di Fucecchio ha aperto le danze della stagione podistica. In una giornata preludio di primavera, con 18 gradi, si sono dati appuntamento centinaia di runners provenienti da tutta la Toscana e da molte regioni italiane per la grande festa di Fucecchio che come ogni anno apre a tutte le altre gare della Toscana.
Ancora una volta un podio tutto keniota: la vittoria è andata a Sammy Kipngetich dell’Atletica Saluzzo che ha chiuso i 21,97 chilometri in 1h03:40, uno dei risultati migliori mai realizzati a Fucecchio.

La temperatura vicina allo zero della mattina si è pian piano trasformata grazie al tiepido sole che ha riscaldato l’intera gara. Alle 9,30 il sindaco di Fucecchio Alessio Spinelli ha dato il via con il tradizionale sparo e un fiume di atleti si è riversato tra le vie del paese. Un minuto dopo il primo ha fatto capolino il connazionale vincitore dello scorso anno, Kipruto Joash Koech dell’Atletica Potenza Picena, che nella scorsa stagione aveva vinto con 1h05:59, mentre quest’anno non gli è bastato  il suo dignitosissimo 1h04:36 per salire nel primo gradino del podio. Al terzo posto con 1h07:40 Dennis Bosire Kiyaka dell’Atletica Dolomiti Belluno.
Il quarto posto, invece è dell’italiano Salvatore Franzese dell’Atletica Reggio con 1h08:57, quinto Mourad Haibel dell’UP Policiano, 1h09:43, sesto Francesco Perri dell’Asd La Galla di Pontedera, con 1h10:51, settimo il marocchino Salah Eddine Farhate del Gs Le Panche Castelquarto con 1h12:05, ottavo Alessandro Donati dell’MDS Panaria Group con 1h12:36, nono ancora il Marocco con Abdelouamed del GS Maiano con 1h12:44 e decimo Giacomo Barontini dell’ASD Sempredicorsa con 1h13:10.

Tra le donne si è distinta la keniota Ivyne Jeruto Lagat dell’#Iloverun Athletic Terni con 1h13:33, seconda Veronica Vannucci dell’AS Atletica Vinci con 1h22:06, terza Martina Mantelli dell’Atletica Empoli Nissan con 1h24:30, quarta Ilaria Novelli della Polisportiva Molise Campobasso con 1h26:11, quinta Caterina Deiana del Gs Maiano con 1h28:07, sesta Elena Cerfeda dell’Asc Silvano Fedi con 1h30:19, settima Daniela Marchetti dell’Atletica 2005 con 1h31:15, ottava Ilaria Lasi dell’Atletica Empoli Nissan con 1h35:08, nona Drilona Madhi dell’Atletica Castello con 1h36:54, decima Stefania Palmieri dell’ASC Silvano Fedi con 1h36:58.

Tra gli over 60 vince Fabrizio Ligi con 1h29:43, secondo Massimo Lenzi dell’Asd Atletica Amaranto con 1h30:24 e terzo Gianmarco Scaglia dell’Up Policiano con 1h30:34.

Tra gli over settanta vince Renzo Fossi del Gsd Libertas con 1:36:44, secondo Gian Paolo Cateni dell’Asd Atletica Amaranto con 1h42:18, terzo Moreno Sinatti dell’Up Policiano con 1h43:43. Il più anziano, un uomo del 1938, che ha terminato tutto il percorso dopo 2 ore e 20 minuti.

Centinaia di runners hanno colorato le strade di Fucecchio in questa domenica luminosa e assolata, dal centro storico a Ponte a Cappiano accolti dai tamburini e sbandieratori delle contrade del Palio, Porta Bernarda, Porta Raimonda, Ponte a Cappiano, Borgonovo, Ferruzza, Samo, Querciola. Tutto però si è svolto al meglio con una organizzazione puntuale e meticolosa, grazie alle associazioni di volontariato coordinate come ogni anno dal Comitato composto dall’Atletica Fucecchio di Ivano Libraschi e dal G.s. Pieve a Ripoli di Ettore Pisano che hanno messo a punto ogni minimo dettaglio.

Re della manifestazione come sempre il bronzo olimpico del 3000 siepi testimonial dell’evento, Alessandro Lambruschini, che ha rivolto il proprio saluto a tutti gli atleti della 21,097 chilometri, scambiando con loro consigli e selfie prima della partenza, e premiando poi i vincitori e le varie società all’arrivo. “Un’altra gara riuscitissima che va ad aggiungersi al nostro palmares. Anche quest’anno ci siamo divertiti molto grazie anche al bel sole - spiega Lambruschini -. Cresciamo di anno in anno, ed è quello che questo sport e Fucecchio si meritano. Quando nel 2006 abbiamo avuto l’idea di realizzare una Mezza Maratona per Fucecchio eravamo dei pionieri, siamo stati tra i primi della zona se non della Toscana. Adesso in molti ci hanno copiato e seguito. Per il prossimo anno abbiamo in mente, per la 15esima stagione, tantissime novità e qualche cambiamento, come il percorso più immerso nella natura e che tocchi tutte le contrade e la partenza, da un altro luogo simbolo del paese”. Associazioni di volontariato, gruppo donatori di sangue Fratres, contrade, sponsor tutti insieme affinché la Mezza Maratona di Fucecchio si svolgesse al meglio.

“La nostra macchina è ormai collaudata e oliata – dice Libraschi -. E’ stata una bella gara con tanti atleti eccezionali che ci hanno regalato una bella soddisfazione e che ringraziamo tutti di averci onorato della sua presenza. Fucecchio è la corsa più bella per me possibile solo grazie ai nostri magnifici sponsor”.

In occasione della Mezza Maratona, è stato allestito l’Half Marathon Village, punto di riferimento e ritrovo per i runners, pubblico ed aziende, che ha unito un appuntamento espositivo ad un centro accoglienza atleti, punto di distribuzione dei pettorali e dei pacchi gara.

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina