Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Mag 03, 2019 Claudio Baschiera 267volte

Garlasco (PV) – 39° Trofeo Città di Garlasco

Partenza Partenza Foto di Claudio Baschiera

Grande successo, come di consueto, mercoledì mattina 1° maggio a Garlasco per la 39^ edizione del “Trofeo Città di Garlasco”. Iscritti record alla gara competitiva – poco meno di 150 – ai quali si sono aggiunti tantissimi partecipanti di tutte le età alla non competitiva che hanno fatto sfiorare quota 1400.
La manifestazione podistica più antica della Lomellina, organizzata dal GP Garlaschese, prevedeva una non competitiva abbinata alla FIASP su tre diversi percorsi ed una competitiva Fidal, valida come 12^ prova del Grand Prix Fidal Pavia 2019 Seniores. Quest’ultima si è disputata su un tracciato, in parte sterrato, di 7 chilometri per le donne e gli uomini Over60,  e di 10,5 chilometri per le restanti categorie maschili. Condizioni meteorologiche ottimali: con cielo sereno e temperatura frizzante condizioni grazie alle quali gli atleti hanno potuto far segnare risultati dal livello tecnico elevato.

Sul tracciato lungo, il primo a presentarsi al traguardo è stato il portacolori della società organizzatrice l’Over23 Alessandro Bossi. Mentre in campo femminile, sul percorso ridotto, è giunta prima al traguardo, con ampio margine, la compagna di società l’Over35 Karin Angotti.

Nelle categorie maschili per età questi sono stati i responsi: fra gli Over23 alle spalle di Bossi troviamo il milanese Andrea Massieri (Tapascione Running) e Andrea Squicciarini (Escape Team). Mohamed Ben Kacem (GP Garlaschese) ha vinto fra gli Over35, davanti ad Stefano Contardi (Atl. Pavese) e al milanese Stefano Colombo (Tapascione Running). Fra i quarantenni, Sandro Lanterna (GP Garlaschese) si è imposto su Andros Brichetti (Atletica Iriense Voghera) e Alessandro Carminati (Tapascione Running). Negli Over45, prima posizione per Aziz Meliani (GP Garlaschese), che ha anticipato Fabio Andreoli anch’egli GP Garlaschese e Fabio Giani (Running Oltrepo).  Il bergamasco Mauro Gagliardini (At. Cral Banco Popolare) ha dominato fra i cinquantenni, davanti a Silvio Gambetta (GP Garlaschese) e Paolo Macis (GP Ciarlaschi). Fra gli Over55, Roberto Zunino (Atl. Pavese) ha fatto meglio del compagno di casacca Davide Legnari e di Daniele Lucchiari (US Scalo). Nella categoria Under23, riservata ai più giovani, vittoria per Samir Ahmed (TDS).

Sulla distanza breve fra i sessantenni Martino Palmieri (Euroatletica 2002) ha vinto la categoria, a discapito di Andreino Comuzio (Podistica Robbiese) ed Enrico Mantegazzi (Atl. Pavese). Fra gli Over65 il milanese Giuseppe Stillitano (Euroatletica 2002) ha battuto Francesco Macrì (Atl. Pavese) ed Enzo Busi (Avis Pavia). I settantenni hanno salutato la vittoria di Enzo Capuzzo (Avis Pavia), che ha anticipato Angelo Nardi e Gianni Brega ambedue Atletica Iriense Voghera.

Nelle categorie in rosa Simona Bracciale (GP Garlaschese) ha dominato fra le Over23, davanti a Erica Conti (Buccella Runners) e Gloria Rovescala (Triathlon Pavese). Fra le trentacinquenni alle spalle di Angotti si classificano Monica Ottobrini (Triathlon Pavese) e Paola Zani (Running Oltrepo). Fra le Over40 Clara Nobile (Atletica Iriense Voghera) ha vinto, davanti a Loredana Ferrara (GP Garlaschese) e Lady Nolazco (Atletica Iriense Voghera). Fra le cinquantenni si è imposta la milanese Lorena Panebianco (GS Zeloforamagno), su Lucia Gorla (Run8 Team) ed Ilaria Lagomanzini (Escape Team). Fra le Over60 Antonietta Mancini (GP Garlaschese) ha fatto meglio di Annamaria Galbani (La Michetta) e Rosanna Rossi (Atletica Iriense Voghera). Fra le Over70 successo per Maria Pirastu (Avis Pavia) che ha anticipato Carilla Invernizzi e Irene Stringo entrambe portacolori dell’Atletica Pavese. Nella categoria Under23 affermazione per la valtellinese Camilla Paracchini (Pol. Albosaggia).

 

"I numeri dei partecipanti, ogni anno, ci riservano sempre grandi sorprese e questo è per noi motivo di grande orgoglio - dichiara Antonietta Mancini consigliere della società organizzatrice -. Il ‘Trofeo Città di Garlasco’ è diventato, grazie all'impegno di tutti organizzatori, associazioni, volontari, forze dell'ordine, protezione civile e amministrazione comunale un evento in continua crescita, che riesce a coinvolgere la città a 360°, in tutti i suoi aspetti. Un grazie a tutti per aver donato al nostro territorio una bella mattinata di Sport."

Graditissimo dagli atleti il ristoro finale e le ricche premiazioni sia individuali che di società egregiamente coordinate da Alberto Poggio, presidente della GP Garlaschese.

Un premio speciale è stato conferito ai primi atleti di Garlasco al traguardo Giampiero Berti e Gisella Trombin.

I risultati completi sono consultabili su www.fidalpavia.it e www.podisti.net ; sul primo portale anche un album fotografico dell’evento.
Prossimo appuntamento per l’Atletica Leggera in provincia di Pavia venerdì 3 maggio quando si disputerà, a Codevilla, la staffetta serale su strada 3x2000 metri.

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina