Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Giu 10, 2019 Silvio Scotto Pagliara 168volte

Venafro (IS) – 19° Trofeo San Nicandro

Il podio femminile Il podio femminile Foto Facebook

9 Giugno - Doppietta nordafricana nella 19^ edizione del Trofeo San Nicandro - “Città di Venafro”, organizzato dall’Atletica Venafro con il patrocinio della Regione Molise, del Comune di Venafro e della Fondazione Neuromed. 

Vince, infatti, tra gli uomini, Hosea Kimeli Kisorio Kimeli (Atletica Virtus Cr Lucca), in 31 minuti e 43 secondi, come tra le donne domina in solitaria Clementine (Runners Team 99 SBV) in 37 minuti e 36 secondi. 

Completano il podio maschile: Jean  Marie Viann Myasiro (Athletic Terni) in 32’13’’ e Hicham Boufars Hicham (International Security Service) in 32’38”. 

Tra le donne è seconda Iolanda Ferretti (Nuova Atletica Isernia) in 39:17; terza la napoletana Martina Amodio (Napoli Running) in 42’13’’. 

La classifica finale riservato ai team partecipanti vede primeggiare l’Atletica Venafro, davanti alla Tifata Runners Caserta, su 74 società partecipanti. 

Ben 279 gli arrivati, tra cui 39 donne. 

Speaker della manifestazione è stato Marco Cascone. 

La segreteria è stata curata da Pasquale Pizzano, con tempi e classifiche finali. 

La  gara era sotto l’egida della Fidal .

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina