Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Dic 24, 2020 3002volte

Regalo di Natale: si può correre fuori dal Comune anche in “zona rossa”

Arriva un piccolo regalo natalizio dalla lettura del sito http://www.governo.it/it/faq-natale#zone alla pagina relativa alle FAQ, acronimo inglese che significa risposta alle domande più frequenti, dove leggiamo quanto segue:

È possibile recarsi in un altro Comune al solo scopo di fare lì attività sportiva? In alternativa, è possibile varcare i confini comunali mentre si pratica l’attività sportiva (per esempio correndo o valicando un monte), per concluderla comunque all’interno del proprio Comune? Nella “zona rossa" è consentito svolgere l'attività sportiva esclusivamente nell'ambito del territorio del proprio Comune, in forma individuale e all'aperto, mantenendo la distanza interpersonale di due metri. È tuttavia possibile, nello svolgimento di un’attività sportiva che comporti uno spostamento (per esempio la corsa o la bicicletta), entrare in un altro Comune, purché tale spostamento resti funzionale unicamente all’attività sportiva stessa e la destinazione finale coincida con il Comune di partenza.

Quindi anche nei giorni in rosso sul calendario speciale Covid19, ci sarà consentito quantomeno entrare nel territorio del comune confinante senza rischiare sanzioni. Il tutto a patto di ritornare a “casa” al termine della seduta, mantenere la distanza di sicurezza di due metri che peraltro a nostro avviso sono insufficienti. Correte da soli o state molto più lontani. Sempre. Anche al termine della corsa perché il virus non fa sconti nemmeno al momento dei saluti o delle foto ricordo. Resta inteso che è sempre necessario avere in tasca la mascherina ed attenersi ad eventuali ulteriori disposizioni locali che possono essere solo più restrittive di quelle del governo centrale. 

Rodolfo Lollini – Redazione Podisti.net

 
What do you want to do ?
New mail

1 commento

  • Link al commento Stefano Morselli Venerdì, 25 Dicembre 2020 09:49 inviato da Stefano Morselli

    il clamore che fece la notizia che l'Assessore GALLERA aveva varcato i confini durante un suo allenamento ha portato attenzione sull'inconsistenza di quel divieto, quindi GRAZIE GALLERA!

    Rapporto

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Prossime gare in calendario

CLICCA QUI per consultare il calendario completo

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina