Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Mar 24, 2021 Ufficio Stampa evento 352volte

Iscrizioni alla Südtirol Drei Zinnen Alpine Run a pieno ritmo

partenza edizione 2020 partenza edizione 2020 foto Harald Whisthaler

Sesto Pusteria, 24 marzo 2021 – Sui calendari di centinaia di atlete e atleti della corsa in montagna il secondo sabato di settembre è stato segnato in grassetto da molti mesi. Sabato 11 settembre, infatti, andrà in scena ancora una volta la Südtirol Drei Zinnen Alpine Run. Questa “classica”, dove si può festeggiare al traguardo con una foto unica con le tre imponenti cime sullo sfondo, si svolgerà per la 24a volta. 

Lo scorso anno la Südtirol Drei Zinnen Alpine Run è stata una delle poche manifestazioni podistiche di tutto l’arco alpino che si sono svolte secondo programma e non è quindi stata vittima della pandemia di coronavirus. Lo hanno reso possibile gli organizzatori dell’associazione ALV Sextner Dolomiten, che hanno ideato e messo in pratica un elaborato piano di sicurezza. Per lo stesso motivo nel settembre 2020 anche il percorso era stato modificato leggermente. 

Per la nuova edizione della classica gara di corsa in montagna di sabato 11 settembre il capo del comitato organizzatore Gottfried Hofer e i suoi tanti volontari sperano, che l’evento possa svolgersi di nuovo in circostanze abbastanza usuali. “La Südtirol Drei Zinnen Alpine Run non è solo la gara in sé. Negli anni scorsi abbiamo elaborato un vasto programma, spalmato su tre giorni. Per questo speriamo di poter svolgere anche il nostro programma collaterale, in particolare la Mini Drei Zinnen Alpine Run per i bambini e i ragazzi”, afferma Gottfried Hofer. 

Quest’anno si torna sul percorso originale

A Sesto si parte anche dal presupposto che tra meno di sei mesi si possa tornare a correre sui 17 chilometri del percorso originale, nel quale vanno affrontati in salita 1333 metri di dislivello. Il tracciato porta da Casa Sesto al centro del paese, torna indietro e, passando per Moso, la val Fiscalina e il rifugio Piano Fiscalina, prosegue verso il rifugio Fondo Valle.  

Al crocevia Val Fiscalina Alta – Val Sasso Vecchio prosegue sulla sinistra verso il Rifugio Comici. Da lì si raggiunge il rifugio Pian di Cengia a 2575 metri sul livello del mare, il punto più in alto dell’intera gara. Il percorso scende poi verso Monte Paterno e infine al di sopra dei Laghi dei Piani per i tre chilometri conclusivi che portano al traguardo al rifugio Locatelli a 2405 di altitudine. Su questa distanza si è tenuta anche l’unica tappa di Coppa del mondo svolta finora. Accadde nel 2019, quando l’ex campione del mondo Petro Mamu (Eritrea/1h22’37”) e Sarah Tunstall (Gran Bretagna/1h41’45”) stabilirono i record del percorso tuttora in vigore. 

Superate le 400 iscrizioni

Quanto, dopo un anno di pandemia, sia grande la spinta a muoversi in mezzo alla natura – che è vasta nella zona delle Tre Cime nelle Dolomiti – lo dimostra il numero di partecipanti attualmente iscritti. Finora alla Südtirol Drei Zinnen Alpine Run si sono iscritte 411 persone tra atlete e atleti, che si sono assicurate uno dei 1000 posti a disposizione. Tutti gli iscritti possono inoltre godere della maglietta funzionale blu del partner tecnico Skinfit, che quest’anno accompagna un pacco gara con molti altri prodotti di grande qualità e prevalentemente locali. 

È possibile iscriversi sul sito ufficiale della Südtirol Drei Zinnen Alpine Run www.dreizinnenlauf.com. Fino al 31 maggio la quota d’iscrizione ammonta a 75 euro. 

Sito web della manifestazione: www.dreizinnenlauf.com

Pagina facebook della manifestazione: https://www.facebook.com/AlpineRun/

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina