Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Nov 01, 2018 1327volte

Sara Dossena, niente maratona di New York

In azione alla maratona di New York 2017 In azione alla maratona di New York 2017 Stefano Morselli

Era nell'aria, si sapeva che non stava bene, o almeno lo sapevano molti addetti ai lavori. Pare si sia provato di tutto, esami ed analisi per capire fino in fondo la gravità del problema.
Sara ha voluto partire comunque per New York perché, come si dice, la speranza è l'ultima a morire. Ma erano già diversi giorni che non correva, per tenere a riposo una gamba che improvvisamente ha cominciato a fare i capricci.
Purtroppo non è bastato; siamo stati in frequente contatto col suo coach Maurizio Brassini: Sara ha provato più volte a correre, ma il dolore era troppo.
Ed allora saggia decisione, quella di rinunciare. Di soddisfazioni ce ne sono ancora tante da prendersi, giusto così. 

Articoli correlati:
Gli atleti elite al via della maratona di New York
Diario da New York
New York: la maratona in TV della RAI sarà l'ennesima delusione
3177 Italiani alla Maratona di New York
Quando New York può essere una maratona ancora più speciale
Se corri a New York faccelo sapere compilando la scheda "Raccolta dati Ny 2018".

2 commenti

  • Link al commento Maurizio Lorenzini Sabato, 03 Novembre 2018 15:09 inviato da Maurizio Lorenzini

    ciao Federica ....benvenuta a New York. E Cracovia non è stata l'unica volta che sei andata sotto le tre ore, però qui un po' più complicato per un percorso tutt'altro che veloce, in particolare nella seconda parte. Qeensboro Bridge, Central Park, ti sarai informata...non sarà facile, ma sarà entusiasmante provarci. Un grosso in bocca al lupo da Podisti.Net

    Rapporto
  • Link al commento Sabato, 03 Novembre 2018 02:58 inviato da Poesini federica

    Sono Federica Poesini ...... ci sono anche io ...... spero di correre sotte le tre ore ?.... il mio personale fatto a Cracovia 2017 è 2.57

    Rapporto

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina