Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Apr 09, 2019 Ufficio stampa evento 269volte

Si scaldano i ciottoli della “Via degli Dei” da Bologna a Fiesole

Fausto Cuoghi e Riccardo Cavara alla presentazione Fausto Cuoghi e Riccardo Cavara alla presentazione F. Marri- R. Mandelli

Bologna 9 aprileCinquecento gli atleti in gara dal 12 al 14 aprile nella terza edizione dell’“Ultra -Trail Via  degli Dei” , gara competitiva di 125 chilometri lungo sentieri che collegano Bologna a Fiesole, col contorno della seconda edizione della “Flaminia Militare Trail” di  55 chilometri e della prima del “Monte Senario Trail” di 32 chilometri da San Piero a Sieve a Fiesole. Prove valide per l’assegnazione del “Gran Prix IUTA 2019 di Ultra Trail, con l’omologazione di ITRA (International Trail Running Association), UTMB.
Sulla linea di partenza specialisti della corsa in ambiente naturale provenienti dal territorio nazionale e paesi di oltre confine incluse Australia e Brasile. Percorreranno di corsa alcuni tratti della “Flaminia Militare”, antica strada romana costruita nel 187 a.. C. dal console Caio Flaminio e riportata alla luce nel 1979 da Franco Santi e Cesare Agostini, appassionati di storia e archeologia, che nel volume pubblicato adesso, Quaranta anni dopo, ripercorrono la storia della loro straordinaria scoperta nel  40° anniversario del primo rinvenimento del basolato.

Gara clou la 125 chilometri con la sfida stellare fra il romagnolo Gianluca Galeati, secondo classificato al “Tor des Geants 2015”, vincitore del “Gran Trail Courmayeur “ di 90 km nel 2016, “Monte Rosa Walser Ultra Trail” 2017 e 2018; Peter Kienzl , altoatesino dominatore della “Transcanaria 360° “ di 269 chilometri in 46 ore e 35 minuti, Jimmy Pellegrini, atleta di Bolzano, primo classificato alla “12 ore Monte Prealba”. Fra i partecipanti ci sarà anche lo svizzero Christoph Geiger di 77 anni.

Nell'elenco “élite” del settore femminile arriva dalla Svizzera Corine Kagerer, palmares affollato di vittorie, e fra queste la medaglia d’oro alla “Ultratrack Supramonte Seaside”, 90km , “Ultra Tour Monte Rosa Non stop Race”, 116 km”, “Ultra Trail Ibiza”, 87km; Giulia Vinco, vincitrice della prima edizione della  Via  degli dei”; Laura Trentani, prima europea a portare a termine e vincere dopo 10 giorni, 9 ore e 30 minuti di gara in solitaria e in autosufficienza, la “Yukon Arctic Ultra 2019,l’ultra più dura e fredda al mondo, lunga 688 chilometri e con temperature costantemente sotto i 30 gradi.

Di corsa anche per solidarietà con la Associazione  italiana “Africanolimits impegnata nella ristrutturazione del dispensario medico di Ndawene Dethialaw, piccolo villaggio del comune di Mbediene situato nel cuore del Senegal, in una regione arida e desolata, e che fornisce il primo soccorso ad oltre 5000 persone.
Sarà presente con un stand per raccolta fondi  all’ Expo allestito presso la palestra Sferisterio di Bologna dalle 10 fino alle 23 di venerdì 12 aprile, punto di ritrovo dei partecipanti e area espositiva per società organizzatrici di gare di  Ultra -Trail.
In serata, alle 21:00 nell’attiguo anello del parco della Montagnola duecento atleti si sfideranno nella “Staffetta a squadre“, gara del circuito UISP.
Per gli appassionati della camminata alle 9:00 di sabato 13 aprile da Piazza Mino da Fiesole parte la prima edizione del “Raduno Internazionale Nordic Walking Fiesole”, passeggiata panoramica a passo di Nordic Walking e a passo libero promossa con la collaborazione di “Mover Walking ASD ” di Bologna e “Firenze Social Runner ASD” di Firenze.

Medaglia: creata dall’artista Febi Harani, rappresenta la corsa nuda, senza orpelli, senza tempo, con il solo decoro delle montagne, della strada e dell'arrivo in un anfiteatro, altro caposaldo dell'uomo, dell'arte e della cultura.

Ristori certificati : “Punti Ristoro Strategici”, novità assoluta in gare di Ultra -Trail,, presenti sul percorso e al traguardo. Dopo vari test valutati dal dottor Lorenzo Bergami e dal suo Team Strategic Nutrition di Bologna, la scelta della qualità e della quantità del cibo è stata studiata per dare il giusto apporto idrico, micro- e macro- nutrizionale in modo che l’atleta abbia il giusto carburante e possa sostenersi in maniera sana e al massimo delle proprie possibilità.

Corsa green “h24” : All’insegna del rispetto dell’ambiente e della natura, dalla partenza all’arrivo aderisce al progetto “Io non getto i miei rifiuti” promosso dalla rivista “Spirito Trail”, e “Ayoutami a trovare la traccia giusta”, iniziativa IUTA, in collaborazione con “Ecolight – Efficienza e professionalità per l‘ambiente” per la raccolta di pile usate.

Nella tre giorni di gara saranno impegnati complessivamente 350 volontari di società sportive, associazioni e pro loco: Acquadêla di Bologna , Circolo LEGAMBIENTE SettaSamoggiaReno di Bologna e LEGAMBIENTE Alto Mugello di Firenzuola, ANA (Associazione Nazionale Alpini) Casalecchio di Reno, Consulta dello Sport di San Benedetto Val di Sambro, Polisportiva “Fratellanza popolare” Valle del Mugnone di Fiesole,  le Pro Loco di Barberino di Mugello, Fiesole, Monzuno, San Benedetto Val di Sambro, Sasso Marconi, Scarperia, San Piero, Vaglia., CAI (Club Alpino Italiano) di Firenze,  Protezione Civile Mugello, Soccorso alpino  dell’Emilia-Romagna e Toscana, Misericordia di Fiesole, Circolo Tennis di Pian del Mugnone, Pubblica  Assistenza di Vado e Sasso Marconi.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina