Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Set 16, 2019 Comunicato Stampa 398volte

Sabato prossimo dalle 20 la DieciKappa di Monza

Assessore Arbizzoni, sindaco Allevi e Angelo Vecchi delegato Polizia Municipale Assessore Arbizzoni, sindaco Allevi e Angelo Vecchi delegato Polizia Municipale Roberto Mandelli

12 settembre - Un bel clima amichevole questa sera a Monza in un ristorante del Centro, dove i tanti appassionati e amici dell’ormai tradizionale gara monzese si sono riuniti per festeggiare la 12ma edizione della DieciKappa in programma sabato 21 settembre 2019.

Dalla Formula 1 alla corsa su strada: sono queste le mie due grandi passioni sportive” Così il sindaco Dario Allevi ha salutato gli ospiti e il vulcanico organizzatore Andrea Alzati. “Dopo l’elettrizzante week end con l’indimenticabile 90ma edizione del Gran Premio d’Italia, sono felice di assistere alla 10K che sento un po’ mia. L’ho vista nascere, crescere e diventare un’eccellenza nel mondo podistico ma anche un sensibile evento sociale e parte del prestigioso poker che regalerà il Trofeo Monza Corre a chi saprà distinguersi nella Monza-Resegone, nella Monza-Montevecchia, nella 10K e nella Mezza di Monza, 4 tappe che fanno la storia atletica della cittadina brianzola”. Tra gli ospiti anche l’Assessore allo Sport Andrea Arbizzone, il presidente del CRL Fidal Gianni Mauri, voce da sempre della manifestazione, il vicepresidente CRL Fidal, nonché in passato maratoneta azzurro, Luca Barzaghi, i consiglieri regionali Gianfranco Lucchi e Gaetano Erba, talento azzurro campione europeo juniores nei 2000 siepi con tanto di primato mondiale, il presidente di Fidal Milano Paolo Galimberti e il referente per l’educazione fisica, nonché tecnico nazionale lanci, Cosimo Scaglione.

I più applauditi sono stati gli sportivissimi ragazzi con disabilità dell’associazione Silvia Tremolada Onlus capitanati dal Presidente Silvio Vigoni. Saranno al via della staffetta durante la DIECIK CHRONO, dedicata agli agonisti, in programma alle ore 21.30 con partenza e arrivo in Piazza Carducci, subito dopo la conclusione della DIECIK POPULAR, sul percorso di 5km a ritmo libero, che verrà lanciata da tutti gli appassionati alle ore 20.00.

Novità di grande interesse agonistico: la Chrono quest’anno ospiterà il Campionato del Mondo delle Forze di Polizia con 71 atleti in gara (46 maschi e 25 femmine) di 21 Paesi da tutto il mondo. “L’Italia schiererà tra le donne la maratoneta Rosalba Console, Michela Cesarò e Simona Santini – spiega il delegato dell’ASPMI (Associazione polizia municipale italiana) Angelo Vecchi – Ci siamo messi a disposizione dell’USIP, l’associazione internazionale, per organizzare questa terza edizione che, al maschile, vedrà impegnarsi Yassin Bouih, Mattia Moretti e Manuel Bonardi.” Tra le iscritte femminili in evidenza anche la varesina Silvia Oggioni allenata da Silvano Danzi. Ovviamente al via tra i master anche l’affezionato Renzo Barbugian, personaggio simbolo di longevità atletica.

Un ringraziamento particolare dell’assessore con delega allo Sport Andrea Arbizzoni ai volontari che ogni anno contribuiscono con passione al successo dell’evento, ai tanti sponsor che credono nella manifestazione, a Radio Number One, a 3B Meteo e a Ecolife che aiuterà gli atleti bisognosi di massaggi.

Il percorso è misurato e certificato A.I.M.S. (Association of International Marathons and Road Races). Il record maschile appartiene a David Nikolli dell’Atletica Cento Torri Pavia con 30’39” mentre al femminile la più veloce è stata Elena Romagnolo del CS Esercito con 34:08.

 

Iscrizioni:  Per la 10K Chrono Fidal ci si iscrive direttamente su www.otc-srl.it

Per la 10K Popular, non competitiva, ci si iscrive da Maxisport, nei MCDonald’s di Monza e all’ Info Point del Comune di Monza in piazza Carducci.

Informazioni aggiuntive

Fotografo/i: Roberto Mandelli

2 commenti

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina