Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Mar 25, 2018 3393volte

Novellara - XXXII^ Camminata Avis Half Marathon

Si è corsa questa mattina a Novellara la manifestazione organizzata dal G.P. Avis locale che ha visto i concorrenti competitivi misurarsi sulla distanza di mezza maratona, sotto l'egida della Uisp.
Si è trattata dell'ennesima occasione per dimostrare quanto il regolamento Fidal, che prevede che tutte le mezze siano Fidal, sia inapplicabile, almeno in Emilia Romagna.
A vincere la gara è arrivato da Cremona Mauro Cattaneo (Marathon Cremona) che ha tagliato il traguardo in 1h12'28", secondo è giunto il fenomenale 50enne Emanuele Piacentini (Sportinsieme Castellarano) in 1h12'53", terzo Andrea Bergianti (Corradini Rubiera) in 1h16'50".
Tra le donne vittoria per la veronese Linda Poiani (Atl. Reggio) in 1h24'10", seconda è giunta Natascia Piazza (GS Carlo Buttarelli) in 1h32'16", terza Chiara Galavotti (Pico Runners) in 1h32'59".
Nel complesso gli arrivati della competitiva sono stati 259: straordinaria come al solito la risposta della popolazione locale e limitrofa, i non competitivi sono stati ben 3350.

ORDINE D'ARRIVO MASCHILE
1) Mauro Cattaneo (Marathon Cremona) 1h12'28";s
2) Emanuele Piacentini (Sportinsieme Castellarano) in 1h12'53";
3) Andrea Bergianti (Corradini Rubiera) 1h16'50";
4) Francesco Magnani (Atl. Reggio) 1h17'46";
5) Claudio Gelosini (JT Paterlini) 1h19'09".

ORDINE D'ARRIVO MASCHILE
1) Linda Poiani (Atl. Reggio) 1h24'10";
2) Natascia Piazza (GS Carlo Buttarelli) 1h32'16";
3) Chiara Galavotti (Pico Runners) 1h32'59";
4) Silvia Sampietri (GS Carlo Burrarelli) 1h33'01";
5) Milvia Sacchi (GP Virgiliano) 1h35'21".

VIDEO

Informazioni aggiuntive

Fotografo/i: Nerino Carri, Domenico Petti e Stefano Morselli
Fonte Classifica: Uisp RE

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina