Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Giu 23, 2023 Ufficio Stampa Evento 732volte

Casalbordino (CH) – 4^ Notturna del Campanile a D’Agostino e Palanza

La partenza La partenza Foto Nicola Tiberio

17 Giugno - È stato senza dubbio un appuntamento al quale i podisti difficilmente hanno saputo rinunciare: sull’onda dei notevoli apprezzamenti, anche quest’anno si è ripresentata la Notturna del Campanile. Una quarta edizione, al di sopra delle aspettative, che ha richiamato sulla linea di partenza 350 atleti per merito degli organizzatori della Runners Casalbordino di Eric D’Ercole e dell’Avis Don Antonio Tobia di Antonio Angelucci, insieme all’amministrazione comunale locale capitanata dal sindaco Filippo Marinucci.

La Notturna 2023 è stata arricchita dall’assegnazione del riconoscimento della Bandiera Azzurra FIDAL-ANCI e in presenza dell’ex mezzofondista-siepista Francesco Panetta a fare da testimonial a questo prestigioso riconoscimento oltre che alla corsa podistica in sé insieme alla medaglia olimpica del bob a due ai giochi invernali di Nagano 1998 Antonio Tartaglia.

Una grande giornata di sport a Casalbordino, iniziata a metà pomeriggio con le gare dei bambini e dei ragazzi dai 5 ai 15 anni e la trepidante attesa per lo start della competitiva di 9 chilometri con la torre civica illuminata dal tricolore, a suggellare un’edizione ricca di passione per la corsa e il cammino, come quella richiamata dalla filosofia della Bandiera Azzurra.

L’atleta casalese doc Francesco D’Agostino (GP Parco Alpi Apuane) ha conquistato la vittoria in casa impiegando 30’07” e facendo il vuoto sin dalle prime battute di corsa precedendo Alberico Di Cecco (Asd Vini Fantini – 30’13”), Alessio Bisogno (Passologico – 30’27”), Francesco Cacciatore (Passologico – 31’25”) e Jacopo Pellegrini (SS Lazio Atletica – 32’03”). Al femminile affermazione in solitaria di Melissa Palanza (Let’s Run for Solidarity – 36’36”), seconda Barbara Mariano (Pretuzi Runners – 38’39”) e terza Loretta Cianflocca (Podisti Frentani – 38’59”).

Alla Podistica San Salvo la classifica per società con il maggior numero di partecipanti (34), davanti alla Podisti Frentani (31) e alla Runners Avezzano (18), mentre da fuori regione è risultata l’Athletic Club Termoli (13) dal Molise.

È stata una giornata di sport indimenticabile e molto gratificata – spiega Eric D’Ercole a nome di tutto il comitato organizzatore – nonostante la concomitanza con la Stracittadina di Avezzano. È stato un lavoro di squadra concertato alla perfezione con l'amministrazione comunale e l’Avis Casalbordino. Questa sinergia continua a dare dei frutti meravigliosi. Vogliamo ringraziare la Protezione Civile delle sedi di Villa Santa Maria, Casalbordino, Monteodorisio e Vasto, la Polizia Locale, il comando dei Carabinieri, Amnèsia Bar Caffetteria e soprattutto il Conad che ha sponsorizzato i nostri pacchi gara. Un grazie ai tanti amici podisti che sono venuti dalla Puglia e dal Molise, unitamente ai tanti collaboratori che ci sono stati vicini in questi mesi di lavoro forzato, ma siamo felicissimi ed orgogliosi di questo strepitoso risultato. Noi come Runners Casalbordino abbiamo destinato 1 euro per ogni iscritto alla ONLUS Famiglia d’Africa e per tale ragione abbiamo contenuto il costo di iscrizione. Siamo felici perchè nel contesto della manifestazione siamo riusciti a fare beneficenza”. 

                                                                               

VINCITORI DI CATEGORIA

M16: Cosmo D’Orazio (Progetto Running)

M23: Francesco Cacciatore (Passologico)

M30: Umberto D’Agostino (Podisti Frentani)

M35: Jacopo Pellegrini (SS Lazio Atletica Leggera)

M40: Giuseppe Rucci (Runners Lanciano)

M45: Andrea D’Aversa (Ades Miglianico)

M50: Silvio Alberti (Virtus Campobasso)

M55: Corrado Clerici (Atletica Val Tavo)

M60: Gabriele Lisciani (Runners Avezzano)

M65: Federico Di Federico (Amatori Podisti Pennesi)

M70: Giulio Orlandi (Ades Miglianico)

M75: Antonio Magnacca (Asd I Lupi d’Abruzzo)

F23: Marilina Ciuffreda (Run Card)

F30: Carla Pollutri (Runners Casalbordino)

F35: Barbara Liberati (Passologico)

F40: Cristina Di Federico (Amatori Podisti Pennesi)

F45: Mariele Costantini (Atletica Val Tavo)

F50: Rosalba Truocchio (Runners Avezzano)

F55: Lorella Bassani (Runners Chieti)

F60: Mafalda Lucci (Podistica San Salvo)

F65: Ione Neto Severo (Viterbo Runners)

F75: Venere Sarra (Runners Pescara)

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina