Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Ago 10, 2023 736volte

Malè (TN), Luciolada con record di presenti: però manca la Morlini…

Malè (TN), Luciolada con record di presenti: però manca la Morlini… Roberto Mandelli

9 agosto – Malè, capolinea della stupenda Val di Sole, e sede appunto dello stupendo museo “solandro” (foto 22-27, dove possiamo commuoverci di fronte all’abnegazione, all’inventiva, alla forza di questi montanari, che dall’umiltà delle loro lavorazioni secolari – guardate il contratto collettivo di lavoro della foto 37 http://podisti.net/index.php/component/k2/item/10617-09-08-2023-male-tn-luciolada.html - lire 15 al giorno - sono saliti fino al cielo con la loro Astrosmantha), ha ospitato ancora una volta la “Luciolada”, sesta delle nove prove del Circuito podistico della Val di Sole.

Gara della quale, con una celerità insolita a queste latitudini, sono disponibili quasi in tempo reale le classifiche sul sito Fb del Circuito: 
https://www.facebook.com/photo?fbid=156781464107030&set=pcb.6814171681968370

Non passa inosservato il numero dei classificati: 259 solo nelle categorie adulte, escludendo cioè gli entusiasti bambini che si sono cimentati in una gara agonistica tutta loro, con tanto di ordini d’arrivo e naturalmente premi per tutti: e si trattava di un mercoledì feriale!

Tra le scene più commoventi, inserite da Roberto Mandelli nel servizio fotografico, l’arrivo ex aequo dei due bimbi (foto 18-19), e la mamma-podista coi suoi tre figlioletti (il più piccolo avrà 4 mesi: foto 8) nell’imminenza del via.

Quanto ai risultati che contano, il vincitore assoluto è Filippo Giovannini, classe 1978, meno di 14 minuti su un circuito quotato 4,2 km (il mio Gps dà 3,8, ma dipenderà dall’ “ombra” nelle strettoie del centro storico), molto nervoso tra le viuzze centrali, con un dislivello di quasi 60 metri. Dietro a lui Federico Giardiello, che stando alla classifica sarebbe addirittura quattordicenne. Onore ad Adriano Pinamonti, classe 1966, nono assoluto e primo della categoria Master (1973 e precedenti).

Tra le donne, la sorpresa è costituita dall’assenza della “nostra” Morlini, dominatrice delle corse precedenti ma richiamata a casa da problematiche impreviste; in assenza della gatta, le topoline hanno ballato in libertà, e ha vinto Lara Torresani, classe 1973 (categoria Amatori); prima Senior Elisabetta Nicoletti, classe 1990.

Gloria e premi per tantissimi (sei categorie adulti, più i bambini), e attesa fino a tarda ora per l’arrivo dei camminatori, mentre il campanone del duomo scandiva le ore. Ristoro gestito dagli Alpini (acqua e tè caldo: stavolta, mancava la frutta così gradita a Pellizzano); il pacco gara generale stavolta consisteva in un bel fettone di formaggio locale.

Prossimo appuntamento, sabato prossimo alle 18 a Dimaro, località sportivissima quanto basta per essere stata prescelta dal Napoli scudettato per il suo raduno precampionato.

 

Informazioni aggiuntive

Fotografo/i: Roberto Mandelli
Fonte Classifica: Comitato Organizzatore

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina