Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Ott 04, 2023 Ufficio Stampa Evento 876volte

Napoli - 3^ Neapolis Marathon, vincono Boufars e Simonelli

La partenza La partenza Foto Scotto Pagliata

1 Ottobre - Il sole bacia la città e l’Africa fa incetta di successi alla Italiana Neapolis Marathon.

Si chiude, in una piazza del Plebiscito gremita di appassionati, la terza edizione della rassegna internazionale che quest’anno ha messo insieme oltre 2.700 atleti provenienti da ogni parte d’Italia e da 25 nazioni di quattro diversi continenti.

Una festa in cui l’Africa l’ha fatta da padrona: nella maratona trionfo senza storia del marocchino Hicham Boufars (tesserato con la International Security Service) che ha chiuso in 2.20.46, dopo che nella prima parte di gara aveva anche fatto ipotizzare di poter arrivare attorno alle 2 ore e 16’.

“La seconda parte – ammette il vincitore della terza edizione della Neapolis Marathon – è stata particolarmente dura: il caldo e soprattutto il vento contrario mi hanno condizionato. Il percorso è bello e molto affascinante: mi godo questo successo”.

Alle spalle di Boufars sono arrivati Khalib Jbari (Athletic Club 86 Alperia, 2.38.32) e Antonino Tamarino (Sorrento Runners, 2.48.09).

Prima donna Stefania Simonelli in 3.06.04”  su Luana Chiara Piscopo (Runners del Levante –3:19.37) e  Antonia Tudisco (Run Card - 3h19.54).

Senza storia anche le due mezze maratone: in campo maschile ad aggiudicarsi la Neapolis Half è stato il keniano Paul Tiongik (Parco Alpi Apuane), con il tempo di 1.04.35. Alle sue spalle sono giunti il marocchino Lhoussaine Oukhrid (Aeneas Run, 1.06.25) e Patrick Mutunga Mwikya (Potenza Picena, 1.06.33).

Tra le donne ad aggiudicarsi il titolo sui 21,097 km è stata la keniana Teresiah Kwamboka Omosa, che ha chiuso con il crono di 1.14.30, precedendo la connazionale Nancy Kurubo Kerage (Campidoglio Palatino, 1.18.50) e Francesca Palomba (Caivano Runners, 1.24.44).

 

1 commento

  • Link al commento Castellani Tiziano Sabato, 07 Ottobre 2023 08:14 inviato da Castellani Tiziano

    Una maratona bellissima in una città’ altrettanto bella.
    Peccato la mancanza quasi totale di pubblico e purtroppo…
    la mancanza totale di ristori nel secondo giro… soprattutto dal 30 km al 37.
    A 30 gradi non si può assolutamente lasciare i concorrenti senza sali e acqua.
    Anche il ristoro finale... si può organizzare meglio, anche
    solo mettendo delle semplici angurie, o qualcosa di fresco.
    Sono convinto che i numeri possono crescere in fretta…perché il percorso
    è piatto e vario tranne la salita a piazza Plebiscito.
    Napoletani credeteci di più...

    Rapporto

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina