Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Dic 12, 2023 Ufficio Stampa UISP Latina 326volte

Norma (LT) – 3^ Normissima, vincono De Lillis e Casciotti

Maria Casciotti, prima donna Maria Casciotti, prima donna Foto UISP Latina

11 Dicembre - Obbiettivo ampiamente centrato ieri, domenica 10 dicembre, per la terza edizione della “Normissima”. La gara sulla distanza di 8,8 chilometri ha fatto registrare complessivamente quasi 200 presenze, con importanti adesioni giunte dalla provincia romana. Tutti sono rimasti molto colpiti dal nuovo percorso, sviluppatosi attraverso un suggestivo passaggio nel Parco Archeologico, ma il vero successo è consistito nel coinvolgimento del pubblico, con numerose persone ad assistere alla manifestazione. In tanti hanno anche fatto il tifo per i bambini, impegnati in una “mini-run” lungo il corso principale del paese.

Per quanto riguarda i “grandi” si è imposto in ambito maschile l’atleta specializzato in Spartan Race Emanuel De Lillis con un tempo di 35’44’’davanti a Tommaso De Marchis della Podistica Avis Priverno (36’27’’) e Alessandro Valle del Centro Fitness Montello (37’15’’). Tra le donne si è confermata Maria Casciotti della Purosangue Athletic Club con un tempo di 42’56’’, precedendo Fiorenza Zorzetto della Elite Athletes (44’21’’) e Roberta Andreoli della Podistica Avis Priverno (45’16’’). Proprio dalle donne è arrivata una risposta importante, con un tasso tecnico decisamente più elevato rispetto alle passate edizioni. y

La prima società è stata il Centro Fitness Montello con 23 atleti al traguardo, seguita dalla Podistica Avis Priverno con 19 e dalla Asd Mediterranea con 13. Proprio la società di Ostia, al pari della Podistica Pomezia, ha regalato un ottimo apporto all’evento rispondendo con entusiasmo alla chiamata della “Normissima”. L’organizzatore Andrea Troisi, supportato da molti volontari e dallo staff del Running Club Latina, ha fatto come sempre le cose in grande con le premiazioni, riservando ai protagonisti ricchi e gustosi riconoscimenti.

A tal proposito si è registrata la novità dei premi ai donatori Avis: tra gli uomini ha vinto Andrea Anzalone della Latina Scalo Runnig, insieme al secondo classificato Marcello Peronti dell’Olimpia Lazio e al terzo Giovanni Fabietti della Asd Ingegneri Latina. Tra le donne donatrici premi a Anna Lisa Nerone della Podistica Avis Priverno, alla compagna di squadra Loredana Santoro e a Elisa Fabietti del Running Club Latina. Hanno assistito all’intero evento partecipando poi alla cerimonia conclusiva il sindaco di Norma Andrea Dell’Omo e l’assessore Marco De Marchis.

Non poteva poi mancare Andrea Giansanti, nella doppia veste di podista e di presidente del Comitato Territoriale Uisp: da lui è partito l’invito a tutti i presenti a partecipare alla chiusura del Grande Slam, in programma domenica mattina a Latina, al Campo di via Botticelli, con la tradizionale Maxistaffetta e con la premiazione di tutti i protagonisti del Grande Slam.

Apprendiamo in queste ore una triste notizia riguardante proprio l’organizzatore Andrea Troisi: è venuta improvvisamente a mancare la sua mamma. A nome del Comitato Territoriale Uisp e del presidente Andrea Giansanti le più sentite condoglianze ad Andrea e alla sua famiglia.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina