Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Feb 06, 2024 Redazione 973volte

San Felice Circeo (LT) - Maratona Maga Circe: Esposito e Tuccitto campioni italiani

I campioni italiani con gli organizzatori I campioni italiani con gli organizzatori Foto Organizzatori

4 Febbraio - Giacomo Esposito e Alessia Tuccitto sono i nuovi campioni italiani di maratona, al termine della Maratona Maga Circe che si è corsa sul litorale laziale, con partenza dal porto di San Felice Circeo per giungere in piazza del Comune di Sabaudia.

Vincitore della gara è stato il ruandese Jean Baptiste Simukeka (Orecchiella Garfagnana) in 2h22:06, seguito dal 29enne veneto ingegnere Esposito (Atletica San Biagio), che in 2h22:24 ha conquistato la maglia tricolore, precedendo Hajjaj El Jebli (Atl. Vomano), secondo azzurro in 2h27:29, e Michele Belluschi (Grottini Team Recanati), terzo azzurro in 2h27:51.

Queste le parole del neocampione italiano: “Sono andato a Sabaudia con questo obiettivo e l’ho raggiunto: una soddisfazione immensa. E’ stata una gara difficile su un percorso ostico, con molte salite, e in una giornata in cui, nella seconda parte di gara, abbiamo sofferto il caldo: il termometro ha raggiunto i 20 gradi. Sono transitato a metà gara in 1h11’55”. Eravamo un gruppetto di cinque atleti, due dei quali africani. Lì, approfittando di un tratto in salita di 5-6 km, ho allungato. Mi sono accodato al ruandese Simukeka, che poi ha tagliato per primo il traguardo, e distanziato gli italiani. Nel finale ho badato soprattutto a loro più che agli africani: l’obiettivo era la maglia tricolore”. 

Tra le donne, successo per la siciliana Tuccitto (Caivano Runners) in 2h45:53, seguita da Federica Moroni (Dinamo Sport), seconda in 2h49:50, e da Giulia Sommi (Cus Pro Patria Milano) in 2h50:58.  

509 i finisher. 

La 28km registra il successo di Domenico Liberatore (Podistica Solidarietà) in 1h41:27, seguito da Matteo Noro (Piano ma Arriviamo), secondo in 1h41:31, e da Maurizio Vitolo (Just Run), terzo in 1h42:33. Vittoria femminile per Eleonora Gardelli (Polisportiva Moving) in 2h00:10, davanti ad Arianna Bini (La Fontanina), seconda in 2h01:45, e Paola Di Tillo (Gruppo Sportivo Virtus) in 2h06:04. 571 i classificati.

La 10km vede imporsi Alessio Tanfoni (Lazio Atletica Leggera) in 30:33, a precedere Gabriele Carraroli (Centro Fitness Montello), secondo in 30:56, e Cristiano Ronzoni (Esercito Sport & Giovani), terzo in 30:58. Silvia Gaffi (Runner Trainer Arl.) vince tra le donne in 37:23; Cinzia Ottobre (Cicciano Running) è seconda in 37:52, Valentina Addorisio (Podistica Medicea) è terza in 39:22. 585 gli arrivati.

Infine, la Family Walk, non competitiva, che ha permesso a tutti di iscriversi, portando a circa duemila il numero complessivo di partecipanti. 

“Un grazie al perfetto coordinamento con le forze dell’ordine, ai sindaci e alle amministrazioni comunali di Sabaudia e San Felice Circeo, alla Federazione, agli sponsor e a tutti coloro che hanno reso possibile la gara - commenta Davide Fioriello presidente della Asd In Corsa Libera, società organizzatrice - Ora l’intento è esportare la corsa oltre i confini nazionali e inizieremo subito a lavorare per la quinta edizione del 2 febbraio 2025”.  

“Abbiamo assistito a una splendida giornata di sport con tanti podisti sulle strade e un entusiasmo incontenibile - le parole del presidente FIDAL Stefano Mei - Ringrazio ancora la Maratona Maga Circe, la società In Corsa Libera e tutto lo staff guidato dal presidente Davide Fioriello per aver saputo interpretare perfettamente il ruolo di organizzatori e le potenzialità del running in termini non soltanto sportivi ma anche economici, turistici e culturali”.

1 commento

  • Link al commento Maurizio Podisti.Net Martedì, 06 Febbraio 2024 21:01 inviato da Maurizio Podisti.Net

    Certo, col massimo rispetto per i nuovi campioni italiani, fa un pò tristezza un campionato italiano bistrattato dagli atleti di vertice ma ancor più dalla stessa Fidal

    Rapporto

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina