Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Feb 19, 2024 1725volte

Vittuone (MI) - Mezza del Castello a Galimberti e Partenope con crescita di partecipazione

la partenza la partenza Foto ABarbieri-B.Fierro

SERVIZIO FOTOGRAFICO

18 febbraio- 19esima edizione della mezza del Castello, si corre sul solito percorso davvero veloce (come spesso è accaduto sono tanti i personali tra i master), giornata perfetta, anche dal punto di vista climatico. Prima della partenza c'è stato un momento davvero toccante, il ricordo di un momento che poteva essere tragico ed invece tutto si è risolto bene. Ecco come lo aveva ben raccontato al tempo Rosanna Massari, speaker della gara, di oggi e di tante edizioni di questa manifestazione.

https://www.rosannamassari.com/event/vince-chi-si-ferma/

Vittoria con primato personale in 1h08’37 per l’atleta dell’OSA Saronno, Mirko Partenope; secondo posto per Michele Belluschi alla sua terza partecipazione a questa gara (vittoria nel 2020 e secondo posto nel 2022); suo il tempo di 1h09’45. Interessante esordio del giovane Riccardo Amadori (Pro Sesto Atl. Cernusco), terzo posto in 1h10’27.

In campo femminile, come da pronostico, vince Sara Galimberti (DK Runners, foto con pettorale numero 1), col tempo di 1h17’10. Seguono nell’ordine Alessia Brambilla (Cus Pro Patria-1h22’06) e Margherita Vignolo (Atletica Alba-1h22’44).

Giusto evidenziare, tra le altre, due prestazioni di rilievo: Cristina Gogna (F45, Atl. Verbano), che chiude in 1h22’59, a 16 secondi dal proprio personale; invece Ivana Di Martino (Canottieri Milano, F50) completa la gara in 1h25’49. Naturalmente hanno entrambe vinto la propria categoria.

Riguardo agli uomini, tra i meno giovani si segnala il primo posto in 1h21’50 nella categoria M60 di Ernesto Bonfanti (Avis Oggiono); vittoria di categoria M45 in 1h13’45 per Fabio Stefano Palmieri (Tapascione Running Team).

I numeri dicono che questa maratonina sta rapidamente tornando ai numeri che merita: 761 classificati (810 gli iscritti), in aumento per il terzo anno consecutivo, 503 nel 2022 e 638 nel 2023.

Solito ottimo lavoro dell’Atletica Vittuone che, è bene ricordare, oltre a questa manifestazione svolge una meritoria attività nel settore giovanile, una cosa purtroppo non comune tra le associazioni sportive dilettantistiche di atletica leggera.

Arrivederci al 2025 per festeggiare il ventennale: gli organizzatori dicono sin d’ora che sarà una “special edition”.

Informazioni aggiuntive

Fotografo/i: Arturo Barbieri, Beppe Fierro

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina