Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Mar 12, 2024 Ufficio Stampa Evento 508volte

Pieve di Cento (BO) – 47^ Maratonina delle 4 porte a Belluschi e Campolongo

La partenza La partenza Foto Racephto

10 Marzo - Riassumendo la mattinata di Pieve di Cento (Bo) per la 47^ edizione della Camminata Intorno alla Pieve e la 39^ edizione della classica Maratonina delle 4 Porte, si può affermare che il tutto è andato bene, soprattutto il meteo, con pioggia solo sul finire delle ultime premiazioni. Come sempre l’organizzazione a cura del G.P. I CAGNON guidato dalla famiglia Cossarini e tanti loro fattivi collaboratori, ha fatto del suo meglio perché l’evento podistico sotto ogni suo aspetto, dalle camminate ludico motorie, alle gare competitive dei bambini, alla Maratonina competitiva (gara omologata Fidal) fossero di gradimento a tutti i partecipanti.

Sotto l’aspetto tecnico competitivo, gara maschile senza storie con gara solitaria di Michele Belluschi (Grottini Team Recanati) arrivato a Pieve di Cento per fare una gara -come da lui affermato- di buon allenamento, motivata anche dalla presenza della sua consorte che ha partecipato con i "Corsari della corsa" nell’accompagnare ragazzi diversamente abili.

Già dai primi due chilometri Belluschi ha lasciato la compagnia dei vari Asado (Sef Virtus Bo), Antoniolli (Atl. Bondeno), Verardi (Atl. Castenaso) e Caterino (Circolo Minerva), poi classificatisi nell’ordine.

Un Belluschi impostosi con il crono di 1.12.05, ma da non dimenticare che era reduce dalla Mezza di Dalmine e Maratonina Montefortiana di Gennaio, in febbraio la maratona di S.Felice Circeo e Maratona Verdiana.

Gara femminile che sulla carta poteva avere già una vincitrice predestinata con Daniela Campolongo del Team Km Sport, avendo un personale di 1.27.36 a Rovigo nel 2019, lo scorso anno un 1.34.45 a Cittadella, si è rivelata invece molto più combattuta con la veneta Campolongo che ha chiuso in 1.36.23 seguita a soli 27 secondi dalla bolognese Irene Bonafede (Passo Capponi) e dall’altra bolognese Mara Pezzoli (Pol. Porta Saragozza) ad un minuto esatto. Quarta la ferrarese Roberta Scabbia (Atletica Corriferrara) in 1.39.16, in pratica solo quattro atlete sotto il limite dell’ora e 40 minuti.

Ordine d’arrivo Uomini: 1° Belluschi 1.12.05, 2° Asado 1.15.44, 3° Antoniolli 1.16.16, 4° Verardi 1.17.37, 5° Caterino 1.17.39

Ordine d’arrivo Donne: 1^ Campolongo 1.36.23, 2^ Bonafede 1.36.50, 3^ Pezzoli 1.37.23, 4^ Scabbia 1.39.16, 5^ Lenzi 1.41.40

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina