Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Apr 14, 2024 Ufficio Stampa Evento 483volte

Trieste - 4° Trofeo Suplina/Memorial Blasina, vincono Sterni e Bertoni

La partenza  La partenza Foto Mandorino

14 Aprile - Un bis annunciato e una prima volta, a conferma della crescita messa in mostra dall’inizio di questa nuova stagione. Questa mattina, in una domenica condizionata da un caldo estivo, è andata in scena la seconda prova del Trofeo Trieste 2024, ovvero il 4° Trofeo G.Suplina / Memorial D.Blasina curato dall’Asd Running World Trieste. Sugli 8 km, disegnati tra l’abitato di Basovizza, la Strada Imperiale e i boschi di Gropada, sono stati oltre 300 le atlete e gli atleti a sfidarsi. Dal lotto dei partecipanti sono usciti vincitori Riccardo Sterni, che ha bissato il successo all’esordio del Giro di San Giacomo della scorsa settimana dimostrando che quest’anno ha ambizioni di monopolio assoluto, e Federica Bertoni, che ha festeggiato il primo successo in carriera al Trofeo. 

Tra gli uomini, ancora una volta sono stati i portacolori dell’Asd Trieste Atletica Aps a provare a mettere i bastoni tra le ruote al favorito Sterni (Daytona Athletics Ssdrl). Il sodalizio gialloblu ha proposto un Daniele Torrico capace di scappare, fin dallo start, con il trentacinquenne cresciuto sul carso triestino. Tuttavia attorno al 5° km Sterni ha sferrato un attacco secco, che è bastato a far desistere Torrico dall’inseguire sogni di gloria e a permettergli di chiudere la sua fatica in solitaria, dopo 28:32. Alle sue spalle il podio è stato completato appunto da Torrico (28:41) e da un combattivo Fabio Galassi (Cral Elettra Sincrotrone Dilettantistica, 28:57). Dopo il sorprendente podio di una settimana fa, Luca Bertocchi (Trieste Atletica, 31:03) si è dovuto accontentare della quarta piazza, precedendo Luca Felipe Ricci (Gs San Giacomo, 31:04), quinto all’arrivo. 

Al femminile non c’è stata storia con Federica Bertoni, classe 1996 e tesserata per la società organizzatrice, che ha fatto la voce grossa sfoderando una prestazione di una spanna superiore alla concorrenza. La portacolori della Running World Trieste ha gestito avversarie e insidie del percorso a proprio piacimento, concludendo la sua fatica dopo 36:32. In seconda posizione ha trovato spazio Mariarosa Vultaggio (C.A Fincantieri Wartsila Aps, 37:04) mentre è salita sul terzo gradino del podio Letizia Pugnetti (Carniatletica, 37:46). In quarta e quinta posizione si sono classificate rispettivamente Sara Druscovic (Trieste Atletica, 38:01) e Sara Milano (Asd Free Runners Trieste, 38:40). 

Questa seconda domenica d’aprile ha avuto un significato speciale per la S.Po.R.T perché si ricordava, ancora una volta, la memoria di Giuseppe Suplina, anima del Trofeo Trieste e faro del panorama triestino dei master, scomparso a febbraio 2020. Pino, come tutti lo chiamavano, è stato un importante esempio anche per Corrado Venturati,attuale Presidente della S.Po.R.T che l’ha voluto ricordare con queste parole: “Ci tengo particolarmente a questa domenica in cui tutti assieme, la Running World e ogni componente del nostro amato Trofeo, ricordiamo Pino che ci ha insegnato come il lavoro sinergico e il dialogo trasversale porti sempre a grandi risultati e soddisfazioni, principalmente da un punto di vista umano. Credo fortemente che Pino sia ancora una guida per tutti noi e ci permette, con il suo ricordo, che ci permette di continuare a faticare e impegnarci per valorizzare sempre più il nostro Trofeo”. 

Nella classifica a squadre del 4° Trofeo P.Suplina / Memorial D.Blasina si sono imposte a pari merito, con 35 presenze a testa, l’Asd Val Rosandra Trieste e l’Asd Gruppo Generali Trieste. Il Trofeo Trieste 2024 ritornerà già la prossima domenica, 21 aprile, con l’attesissima 21 ᵅ edizione della Mujalonga Sul Mar, curata dall’Asd Trieste Atletica Aps.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina