Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Ago 20, 2018 Vittorio Camacci 1692volte

Atri (TE) - 17^ Notturna Atriana

Il podio maschile Il podio maschile Foto Gino Marcone - Facebook

18 Agosto - Nel corso di una ventilata e piacevole serata estiva, è andato in scena ad Atri, uno dei centri più belli, antichi e caratteristici d' Abruzzo, la 17^ Notturna Atriana, gara podistica di 11 chilometri, un circuito di tre giri tra le strette stradine medievali della cittadina di origine pre-romana che sorge su di una collina a 444 metri di altitudine, con splendidi monumenti ben conservati all'interno delle sue mura, come la Cattedrale dell' Assunta, le tante chiese, numerosi palazzi signorili, la Rocca medievale ed il Teatro Romano.

Curata da appassionati locali della società ASD Hat - Io Cammino, Io Corro, la gara - a cui hanno aderito poco più di 300 atleti - si è rivelata piacevolmente godevole, con repentini cambi di direzione ed un incredibile susseguirsi di variazioni di pendenza, in cui la fatica è stata affievolita dalla bellezza del luogo e dal caloroso abbraccio degli spettatori con l'unica pecca del passaggio all' interno del parco scarsamente illuminato e pieno di buche pericolose per il rischio di infortuni.

La competizione è stata animata dall'esperto ed ancora in piena efficienza fisica, Alberico Di Cecco, che conoscendo a menadito il tracciato di gara è riuscito in 36'22" ad anticipare sul traguardo il turista brianzolo Giuseppe Molteni (36'56") e l'infaticabile ed indomabile "keniano d'Abruzzo" Antonio Bucci (38'03").

Tra le tante donne presenti alla gara si è imposta con facilità la maratoneta altidonese Katia De Angelis (46'48"), davanti alla graziosa montoriese Monica Foglia (47'15") e alla mezzofondista pescarese Daniela Romilio (47'33").

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina