Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Ott 28, 2018 Ufficio Stampa Evento 1232volte

Arezzo - 20^ Maratonina Città di Arezzo

La Partenza La Partenza Foto Organizzatori

28 Ottobre - Una 20^ Maratonina Internazionale Città di Arezzo svoltasi con ottimi risultati tecnici e di presenze, nonostante una pioggia alle volte intermittente e in altri momenti torrenziale,  accompagnata da raffiche di vento che hanno messo a dura prova concorrenti e tutta la logistica organizzativa. 

Nonostante il cattivo tempo, un primo successo è arrivato dalle presenze delle due non competitive di 3 e 9 km con una partecipazione massiccia e tanti i giovani al via; ha retto pure  la maratonina dove alla fine dei quasi 900 iscritti oltre 750 hanno concluso la gara. 

Di ottimo spessore il risultato tecnico sia femminile che maschile in primis quest’ultimo nonostante il cattivo tempo e il vento sferzante, con la vittoria di Paul Kariuki Mwangi in un sontuoso 1.01’15” a soli 4 secondi dal record della corsa datato 2012. 

Un duello esaltante sin dall’avvio tra Paul Mwangi del gruppo Run2gether e Moses Kipngetich Kemei del gruppo Athletic Club Purosangue: solo poco dopo il 15-16 km Mwangi è riuscito a staccare il connazionale, a detta di tutti con un tempo meteo più decente un crono sotto l’ora e un minuto sarebbe stato quasi normale; dei nostri ha cercato di difendersi Stefano La Rosa (C.S. Carabinieri), un ultima uscita per corse su strada dove ha chiuso al decimo posto in 1.04’52” ora preparazione per i cross, per poi ritornare ad una 42 km  probabilmente nel mese di febbraio del 2019. 

Gara femminile dominata da Clementine Mukandanga (Rwa) sia pur con molta sofferenza nei  due km finali, chiudendo in 1.13’26”, alle sue spalle duello per le piazze d’onore tra la keniana Ivyne Lagat e la ugandese Adha Mungeleya conclusasi come scritto, solo quinta la favorita della vigilia Viola Jelagat con un modesto 1.18’11”, delle nostre la migliore è stata Francesca Scarselli (6^ in 1.27’18”). 

Maratonina di Arezzo che ha visto la notevole presenza dei Vigili del Fuoco per il Campionato Italiano sui 21 km: ben 67 in gara in rappresentanza di 31 sezioni provenienti da tutta l’Italia; campionato anche per i Medici e Consulenti dal Lavoro. 

Il tutto sotto l’abile regia dell’UP. Policiano Arezzo Atletica, ancora una volta promossa a pieni voti per la qualità organizzativa, con l’apporto di tanti sponsor e la fattiva collaborazione del Comune di Arezzo rappresentato dall’Assessore allo Sport e Senatrice in Parlamento Tiziana Nisini, dal vice sindaco Gianfrancesco Gamurrini e dal consigliere comunale ed ex arbitro Internazionale Bertini. 

Ordine d’arrivo Uomini: 1° Paul Mwangi (Ken) 1.01’15”, 2° M. Kemei (Ken) 1.02’14”, 3° Maiyo (Ken) 1.02’21”, 4° Joel Mwangi (Ken) 1.02’30”, 5° Nyakundi (Ken) 1.02’45”, 6° Ndiwa (Ken) 1.03’09”, 7° Tiongik (Ken) 1.03’12”, 8° S. Kipngetich (Ken) 1.03’25”, 10° La Rosa 1.04’52”. 

Ordin d’arrivo Donne: 1^ Mukandanga (Rwa) 1.13’26”, 2^ Lagat (Ken) 1.13’35”, 3^ Munguleya (Uga) 1.13’47”, 4^ Workeba (Eth) 1.15’39”, 5^ Jelagat (Ken) 1.18’11”, 6^ Scarselli 1.27’18”, 7^ Romanelli 1.27’46”, 8^ Barneschi 1.29’26”, 9^ Sanarelli 1.31’29”, 10^ Tomaszun 1.32’36”.

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultime classifiche pubblicate

Prossime gare in calendario

CLICCA QUI per consultare il calendario completo

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina