Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Nov 23, 2018 1340volte

La mezza di Ageo in Giappone: la più veloce di massa

La partenza La partenza Foto Sito manifestazione

18 Novembre - Incredibili risultati risaltano dalla mezza maratona di Ageo, in Giappone: intendiamoci, nessun record mondiale, ma strabilianti prestazioni di massa. Infatti, se si considera la classifica, dieci atleti hanno chiuso sotto 1h02:28, diciotto sotto 1h03; venticinque sotto 1h03:27; cinquantacinque sotto 1h04; centotrentadue sotto 1h05; centonovantasette sotto 1h06; duecentosessanta sotto 1h07; duecento novanta sotto 1h08; trecentotrenta sotto 1h09 e, concludiamo, trececentosessantuno sotto 1h10!

Cifre davvero non paragonabili con alcun'altra mezza del mondo!

Forse influisce il fatto che questa mezza è l’ultima tappa di selezione per l’Hakone Ekiden, la gara più importante per i giappponesi, la maratona a staffetta che si correrà il prossimo 2 e 3 gennaio; inoltre, il podismo in Giappone è considerato uno sport di primo piano: tantissimi gli atleti che si dedicano con estremo impegno, diverse le aziende che supportano i corridori anche economicamente.      

Intanto la 31^ Ageo City Half marathon è stata vinta dal keniano Vincent Laimoi in 1h01:19, record della gara, davanti al giapponese Ken Nakayama, secondo in 1h01:32, e all’etiope Workneh Derese, terzo in 1.01.50. Quarto ancora un giapponese, il maratoneta Yuta Shitara in 1h01:59, quinto lo svedese David Nilsson in 1h02:09, record nazionale.Seguono: Genki Kaneko in 1h02:16, Daichi Kamino in 1h02:19, Gaku Hoshi in 1h02:20, Reiri Nakashima in 1h02:28, Michael Githae in 1h02:28.

Da segnalare il ritorno a buoni livelli di Yuky Kawauchi, 14° in 1h02:49.

Al femminile, successo di Kaori Yoshida in 1h11:54, nuovo record della corsa, su Chun Yu Tsao (Taiwan), seconda in 1h13:56, e Kaoru Nagao, terza in 1h15:50.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultime classifiche pubblicate

Prossime gare in calendario

CLICCA QUI per consultare il calendario completo

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina