Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Feb 18, 2019 1326volte

Terni - 9^ Maratona di San Valentino

La partenza La partenza Foto Alberto Mirimao

17 febbraio - Una fantastica giornata dal clima primaverile ha accolto i circa duemila partecipanti alla 9^ edizione della Maratona internazionale di San Valentino a Terni, suddivisi tra maratona, mezza e Family Run, la non competitiva di 4 o 8 chilometri, che hanno preso il via da Corso del Popolo.
Tra i partecipanti erano presenti atleti di quasi tutte le regioni italiane e 85 provenienti da Paesi esteri come Argentina, Inghilterra, Germania, Russia, Croazia, Polonia, Austria, Spagna e Marocco.
Prima della partenza è stato ricordato Leonardo Cenci, il mitico podista perugino che ha combattuto a lungo e a fronte alta contro il cancro: presenti il padre ed il fratello.  

Il 40enne, di origini marocchine, Mohamed Hajjy (Atletica Castenaso Celtic Druid), secondo nel 2018, ha vinto la maratona in 2h22:45, precedendo i connazionali Youssef Aich (Mondragone in corsa), secondo in 2h25:49, e  Youness Zitouni (Podistica il Laghetto), terzo in 2h39:58. Quarto Francesco Iacomelli (Runcard) in 2h43:55, quinto Egidio Serantoni (Amatori Podistica Terni), primo atleta della società organizzatrice, in 2h44:16.

Tra le donne vittoria per la 31enne croata Nikolina Šustić (Mk Marjan Croatia), famosa per aver vinto la 100 chilometri del Passatore e parecchie maratone non di primissimo piano in Italia, oggi sesta assoluta, che si è imposta in 2h44:47, davanti a Paola Salvatori (US Roma 83), seconda in 2h51:07, e a Federica Moroni (Golden Club Rimini), terza in 2h54:38.

627 i finisher della gara più lunga, 14 in più del 2018.

La mezza maratona è vinta da Francesco Tescione (Podistica Aprilia) in 1h12:27 su Antonello Petrei (Daunia Running San Severo), secondo in 1h12:32, e Cherkaoui El Makhrout, terzo in 1h12:45); tra le donne vince Anna Spagnoli (Edera Forlì) in 1h23:16 davanti a Pamela Gabrielli (Go Running), seconda in 1h25:58, e Tania Palozzi (Athletic Terni), terza in 1h27:01.

1070 i finisher, 44 meno dell'anno scorso.

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina