Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Apr 07, 2019 Comunicato Stampa 1031volte

Ternate (VA) - RunFor Parkinson's

Partenza gara Partenza gara Foto di Arturo Barbieri

Ha dato il VIA l'ideatrice di questo evento Lidia Sbalchiero, con la celebre frase di Forrest Gump “io corro come il vento che soffia”' riferendosi alla famosa scena dell'omonimo film.
Stamattina però sarebbe stato più appropriato dire “io corro sotto la pioggia che cade”, perché, al momento della partenza, si è scatenato un vero e proprio nubifragio.
Tant'è che molti pre-iscritti hanno rinunciato a presentarsi. Nonostante risultino 571 iscrizioni, alla partenza erano all'incirca 350.
Quest'anno, il più veloce è stato Francesco Mascherpa dell'Azzurra Garbagnate, che ha spiazzato tutti, seguito da Matteo Bosco di Cardatletica e Stefano Tettamanti. sempre dell'Azzurra Garbagnate.
Per le donne, ha prevalso Lorenza Strozzi dell'Atletica Casorate, seguita da Silvia Stingele della Oxygen Triathlon e Rita Grisotto della Runners Valbossa.
RUN FOR PARKINSON'S Ternate è stata organizzata dall'Associazione Parkinson Insubria (As.P.I. Onlus) di Cassano Magnago, destinataria dei fondi raccolti con questo evento ed è stata supportata da CESVI, Amici del Venti9 e dalla Società Podistica del Bradipo Zoppo.
L'evento ha avuto il patrocinio di tutti i Comuni che si affacciano sul Lago di Comabbio, ma in particolare del Comune di Ternate, che supporta da sette anni questo evento.
Le attività di AsPI a supporto delle persone con Parkinson e delle loro famiglie sono molteplici e fondamentali per affrontare una malattia neurodegenerativa che non ha cura.
Lidia Sbalchiero passa ora il testimone a Luca Guenna, che era presente all'evento e che si prepara a organizzare il Concerto rock WOODINSTOCK dal 18 al 21 luglio, sempre al Parco Berrini di Ternate.

Informazioni aggiuntive

Fotografo/i: Arturo Barbieri

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina