Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Lug 30, 2019 Ufficio Stampa Evento 451volte

Vagli Sotto (LU) – 12^ Lago di Vagli - Campocatino

Uno spettacolare passaggio Uno spettacolare passaggio Foto Regalamiunsorriso onlus

21 Luglio - Pieno successo per la 12^ edizione della Lago – Campocatino, gara di corsa in montagna organizzata dal GS Orecchiella Garfagnana sotto l’egida della Fidal Toscana, che si è svolta nello splendido scenario naturale del comune di Vagli Sotto.

Un percorso duro e impegnativo, tipico della corsa in montagna, ma con la fatica dei valorosi atleti ripagata dalle bellezze naturali, dal lago di Vagli Sotto con il suo bioparco e il ponte a funi sospeso, fino all’oasi naturale di Campocatino; un vero successo grazie alla collaborazione di volontari, associazioni enti ed istituzioni del territorio di Vagli Sotto.

Partenza alle ore 9:30 dalla piazza del centro storico; lo start dai microfoni dello speaker della manifestazione Marco Rovai.

La vittoria è andata al grande favorito della vigilia, il “grimpeur” specialista della montagna Marco Guerrucci del G.S. Orecchiella Garfagnana, con il tempo di 47:16, davanti ad Alessandro Donati dell’Atletica Panaria Group (Modena); terzo posto per Saverio Crocetti della Pro Avis Castelnuovo Magra (La Spezia), a completare un podio con atleti provenienti da ben tre regioni, Toscana, Liguria ed Emilia Romagna, a sancire la rilevanza e la popolarità extraregionale dell’evento.

In campo femminile vittoria per Ilaria Bianchi (La Galla Pontedera), davanti alla borghigiana Erica Togneri (G.P. Alpi Apuane) e Meri Mucci (G.S. Orecchiella Garfagnana); tra le veterane podio per Flavia Cristianini (Lucca Marathon) e Silvia Stringari (GS Orecchiella Garfagnana); buona prova per Giovannetti Stefania (Marciatori Barga) e Carla Neri (Orecchiella Garfagnana), quarta di categoria.

Nella categoria Veterani uomini dominio del forte Andrea Marsili della società Lucca Marathon, davanti a Camillo Campitelli (ASD MisterCamp, di Castel Frentano, provincia di Chieti), ed Osimanti Marco, sempre della Lucca Marathon; nella categoria veterani Argento si è imposto Gianni Moggia (Orecchiella Garfagnana) su Toni Silvio, sempre Orecchiella, e Baldini Massimo (ASD Pro Avis); tra i veterani Oro vittoria per Rinaldo Cherubini della ASD Polisportiva Madonnetta su Giuseppe Monini (Orecchiella Garfagnana) e Vincenzo Anfuso (Gruppo Sportivo Zeloforamagno).  

Ottimi piazzamenti per gli altri atleti bianco-celesti del sodalizio Garfagnino in gara: Michael Luongo (8°), Marco Gori (11°), Mattia Della Maggiora (13°), Michele Giannotti (16°), Paolo Micotti (20°), Andrea Santucci (21°), Luca Gabbanini (23°), Nicola Pennacchi (26°), Giovanni Ferrari (32°), Ivano Rugani (33°), Luigi Ceccarelli (35°), Fabrizio Lenzini (49°), Domenico Orsi (54°), Luigi Angeli (62°), Antonio Pelligotti (70°), infine Enrico Borlin che ha effettuato il cosiddetto servizio scopa a chiusura della gara.

Grande apprezzamento degli atleti per il percorso UP & DOWN, che partendo dal caratteristico centro storico di Vagli Sotto costeggia il lago per poi salire all’oasi di Campocatino, con ritorno a Vagli Sotto nella zona del bioparco e della piscina comunale.

A chiudere la manifestazione la cerimonia delle premiazioni con il presidente del GS Orecchiella Garfagnana Ezio Pierotti e le autorità, il sindaco di Vagli Sotto Giovanni Lodovici, l’assessore comunale e Vice Presidente del Parco delle Apuane Mirna Pellinacci.

Un ricco ristoro ha congedato i partecipanti, dando loro l’appuntamento a Vagli Sotto per l’edizione 2019.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina