Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Set 06, 2019 Ufficio Stampa Evento 258volte

Lipari (ME) - 4^ tappa 19° Giro delle Isole Eolie

La partenza La partenza Foto Ufficio Stampa Evento

6 Settembre - Il 19° Giro Podistico delle Isole Eolie prepara il gran finale. Si è corsa, infatti, oggi la penultima tappa della manifestazione Fidal promossa dalla Polisportiva Europa del presidente Costantino Crisafulli. 

La prova nel centro di Lipari di 5,750 km ha confermato l’andamento della settimana in campo maschile. A festeggiare, ancora una volta, è stato il reggiano Salvatore Franzese, che ha calato, così, il poker di successi, confermandosi leader indiscusso. Il portacolori dell’Atletica Reggio ha chiuso in 21’53”, davanti a Carlo Mauro della Pam Mondovì (22’12”) e all’eoliano Carlo Lanza (22’45”). Quarto Luigi Guidetti della Corradini Rubiera e quinto Salvatore Ceraolo della Podistica Pattese. A seguire si sono piazzati: Omar Menolascina (Fidippide), Gianni Battisti (Libertas), Luigi Pardo (Asd Misterbianco), Luciano Calapristi (Meeting Sporting Club) e Stefano D’Ambrosio (Vodo di Cadore). Tutto immutato, quindi, nei quartiere alti della graduatoria, con Lanza che ha blindato il gradino più basso del podio.

Qualche sorpresa si è registrata, invece, tra le donne. Spezzato, infatti, il filone di tre vittorie consecutive di Sonia Donnini (MDS Panariagroup), che ha dovuto lasciar spazio ad Elisa Naletto (Pam Mondovì). La piemontese si è imposta con il tempo di 25’12”, precedendo di 5” la prima della classifica generale. Terza la messinese Francesca Colafati (Fidippide). Alle loro spalle: Roberta Lodesani (Corradini Rubiera), Carolyn Berger (Meeting Sporting Club), Debora Fustinoni (Pro Patria), Giulia Della Bina (Assisi Runners) e Maria Concetta Trovato (Asd Misterbianco). 

“E’ stata una bella gara – ha dichiarato la Naletto – e debbo fare davvero i complimenti alla Donnini, che è la vera regina di questa edizione. Sono tornata alle Eolie con il solito carico di entusiasmo e posso dire di essere felice di averlo fatto. L’organizzazione non si è smentita e tornerò a casa soddisfatta e contenta di aver partecipato al Giro”. Domani (sabato 7 settembre) passerella a Vulcano di circa 5 km. Terminata la competizione, si svolgerà, presso l’Hotel Conti, sede pure dell’arrivo, l’attesa premiazione.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina