Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Ott 13, 2019 Ufficio Stampa Evento 216volte

Chiaramonte Gulfi (RG) – 2° Avis Urban Trail

La partenza La partenza Foto Organizzatori

13 Ottobre - Con il successo di partecipanti si è chiusa la 2^ edizione dell’Avis Urban Trail a Chiaramonte Gulfi, manifestazione podistica di corsa tra le stradine, scalinate, carruggi, del borgo Medievale Ibleo, 10^ prova, valida come campionato provinciale Fidal di Corsa su strada.

Vincenzo Schembari (Asd  Padua), con il tempo strepitoso di 24’32”, sale sul gradino più alto del podio; a seguire il netto inseguitore Antonio Zagarini della Libertas Scicli in 25’53”, scende sul gradino più basso Mario Barone della Uisp S. Croce.

Il podio in rosa vede nel gradino più alto Laura Tummino (Asd no Doping), società organizzatrice, in  30’34”, al secondo posto Fernanda Mirone della Asd Barocco Running dopo appena 1 minuto; chiude il podio Carmen Cascone della Asd Padua col tempo di 33’ 23”.

Una domenica di sport quello che si è svolta con una infinità di colori, le gare sono iniziate alle 9 con le batterie dei più giovani trasformando la splendida  Piazza Duomo in pista di  atletica, nelle vaie batterie si sono sfidati nelle varie distanze le squadre di atletica rappresentative della provincia iblea.

Collaborazione tecnica: Asd No Doping, Uisp Territoriale Iblei (diretta da Tonino Siciliano), Avis Chiaramonte; un grazie  per la preziosa collaborazione ai volontari sparsi nel tracciato al Comune di Chiaramonte Gulfi, Carabinieri, Polizia Locale, e tutti coloro che con la loro preziosa opera hanno reso possibile lo svolgersi della manifestazione.

 

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina