Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Ott 20, 2019 Ufficio stampa evento 242volte

Milano in cammino col Cuore Walking Day

Rosolino e Mattera guidano i partenti Rosolino e Mattera guidano i partenti R. Mandelli

20 ottobre - Justine Mattera e Massimiliano Rosolino, rispettivamente madrina e testimonial, hanno guidato il folto gruppo, 800 camminatori, che ha percorso le vie del Centro Storico di Milano in una mattinata caratterizzata da un meteo non particolarmente clemente ma risparmiata dalla pioggia, ad onta delle previsioni del tempo.
I partecipanti, tutti fedeli all’unica prescrizione – non andare a passo di corsa – hanno toccato l’Arena, il Castello Sforzesco, Piazza Duomo, San Babila, la Scala, l’Arco della Pace, cioè il cuore vero della città, concludendo i quasi 8 chilometri del percorso in Piazza del Cannone, al Parco Sempione, da dove erano partiti alle 10 in punto dopo un vivace riscaldamento condotto magistralmente dall’istruttore di Fitwalking Gigi Mastrangelo.
«Camminare è l’attività fisica più semplice, la più spontanea, e non ha controindicazioni. Forse per questo è sempre più praticata da gente di tutte le età», ha commentato Justine Mattera, splendida showgirl  quarantottenne, che ha portato a termine gli 8 chilometri in compagnia dei due figli adolescenti.
«Al contrario della corsa, che richiede uno sforzo maggiore e, soprattutto, una diversa attenzione, il walking consente di procedere più lentamente e di guardarsi intorno con tranquillità – ha aggiunto l’olimpico del nuoto Max Rosolino, anch’egli impegnato sul percorso cittadino –. Camminando, oltre a praticare un’attività salutare, si ha anche la possibilità di apprezzare meglio le bellezze proposte da Milano”.

La camminata era rigorosamente non competitiva, ma per la cronaca vanno ricordati i primi al traguardo: tra gli uomini Roberto Marchesi, un settantaduenne particolarmente tonico, e tra le donne Alessandra Casadio.

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina