Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Nov 01, 2019 Ufficio Stampa Evento 838volte

Cavour (TO) – 13^ AppleRun, vittoria con record per Kipngetich e Merlo

La partenza La partenza Foto Organizzatori

1 Novembre - Numerosa partecipazione di atleti e di pubblico, prestazioni di ottimo livello culminate con i record della manifestazione in campo sia maschile sia femminile. La 13esima edizione della AppleRun, disputata in mattinata a Cavour (Torino), si è conclusa con successo e con grande soddisfazione degli organizzatori. Oltre mille persone si sono trovate nella piazza del Peso, luogo di partenza e arrivo della 10 km, disegnata su un percorso pianeggiante e veloce tra il centro abitato e le strade della campagna.                                   

A tagliare il traguardo per primi sono stati Sammy Kipngetich, 28enne keniano dell’Atletica Saluzzo, e l’azzurra Martina Merlo, classe 1993 tesserata per l’Aeronautica Militare. Hanno trionfato con i tempi di 29’37’’ e 33’39’’ rispettivamente, entrambi primati della AppleRun da quando questa - nel 2015 - ha ottenuto l’omologazione “Bronze” della FIDAL . I precedenti appartenevano a Abdelmjid Ed Derraz (30’17’’ nel 2017) e Sara Brogiato (34’19’’ nel 2016). 

Kipngetich ha preceduto sul podio il burundese Jean Marie Vianney Niyomukiza (30’01’’) e il giovane torinese Francesco Breusa (30’21’’), classe 1998 e portacolori del CUS Torino. Alle spalle di Martina Merlo si sono invece piazzate la keniana Vivian Jerop Kemboi (Atletica Castello, 33’50’’) e Gloria Barale (CUS Torino, 35’08’’), quest’ultima a podio già nelle ultime due edizioni della “corsa delle mele”.

Per quanto riguarda la prova maschile, i due atleti africani hanno forzato il ritmo fin dall’inizio. Con loro l’ottimo Francesco Breusa, argento nei 5000 e nei 10 km su strada ai Campionati Italiani Promesse di quest’anno, che intorno al quarto kilometro ha iniziato a perdere un po’ di terreno mantenendosi però saldamente in terza posizione. Kipngetich è transitato al termine del primo giro - la corsa si è sviluppata su un circuito da 5 km da ripetere due volte - con un leggero vantaggio su Niyomukiza, incrementando il margine gradualmente fino all’arrivo. 

In ambito femminile Vivian Jerop Kemboi è partita in testa senza però staccare Martina Merlo, che già prima di metà gara si è portata al primo posto senza più abbandonarlo. L’azzurra, campionessa italiana assoluta di cross nel 2018 e in nazionale agli Europei di Berlino del 2018 nei 3000 siepi, da qualche tempo di casa a Modena, ha poi spinto fino al traguardo cogliendo il record personale sulla distanza (precedente 34’07’’ stabilito a Torino nel 2017). 

A completare la festa di sport a Cavour è stata la corsa-camminata di 5 km, non competitiva e aperta a tutti gli appassionati di podismo, fitwalking e nordic walking. Tutti i partecipanti, come da tradizione, hanno ritirato ben 5 kilogrammi di mele (della Cascina Tolosana) insieme al pacco gara. È questa la particolarità della AppleRun, organizzata a ridosso di Tuttomele, la celebre manifestazione ospitata a Cavour ogni anno dal 1980 e dedicata alla mela, al turismo gastronomico e ai prodotti del territorio, quest’anno in programma dal 9 al 17 novembre. 

Da sottolineare la partecipazione di Jacopo Mosca, ciclista professionista della Trek Segafredo e apripista della gara in sella alla sua bicicletta, e di Loredana Semeraro, madrina dell’evento, appassionata di podismo e l’estate scorsa vincitrice del concorso di Miss Reginetta Over. 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Prossime gare in calendario

CLICCA QUI per consultare il calendario completo

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina