Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Nov 10, 2019 Ufficio Stampa Manifestazione 1841volte

Crema (CR) - Maratonina, vittorie con record per Valeria Straneo e Solomon Koech

L'arrivo vittorioso di Valeria Straneo L'arrivo vittorioso di Valeria Straneo ABarbieri

SERVIZIO FOTOGRAFICO

10 novembre - Maratonina città di Crema che fa il botto col doppio record, sia maschile che femminile.
Certo che la giornata era favorevole dal punto vista climatico, ma poi sono le gambe a fare la differenza. Ed ecco che vengono fuori i risultati, anche su un percorso come quello di Crema, dove si può correre bene, ma che non si può definire velocissimo.

Valeria Straneo vola in solitaria sin dai primi chilometri e passa ai 10 k in 34:20; corre una seconda parte di gara ancora più veloce e chiude in 1:11:42. Vittoria e nuovo record della manifestazione (precedente Clementine Mukandanga, 1:11:57, l'anno scorso); è anche la seconda prestazione italiana dell’anno dopo quella di Sara Dossena, che ha Lugano ha chiuso col tempo di 1:10:20.

Secondo posto in 1:14:56 per la keniana Mary Wanjhoi (Run2gether) e terzo per Federica Proietti (1:16:57, Calcestruzzi Corradini), che si sta lentamente ritrovando. Valeria Straneo, dopo questa grande prestazione (non correva da cinque anni sotto 1:12), può guardare con fiducia alla maratona di Valencia, dove cercherà di strappare il pass per le Olimpiadi di Tokio 2020.

Gara maschile più combattuta, almeno nella prima parte: poi perde per infortunio uno dei favoriti, James Mburugu (Run2gether) e diventa una corsa a due tra i keniani Solomon Koech e Ishmael Kalale (Casone Noceto); poco dietro, Daniele D’Onofrio (G.S. Fiamme Oro), che si sfila leggermente dalla testa della gara. I due corrono appaiati praticamente sino all’arrivo: vince di poco, pochissimo, Koech su Kalale, infatti il crono registra un tempo identico. Terzo posto per il bravo D’Onofrio, autore di un'ottima prestazione chiusa in 1:04:13, non lontanissimo dal suo record personale (1:03:29, Fucecchio 2016). Sulla via del suo esordio in maratona pensiamo che questa mezza sia stata un ottimo test.

Di rilievo la prestazione di Pietro Sonzogni (Atletica Valle Brembana): in un anno dove sta correndo forte su diverse distanze porta a casa un netto miglioramento sulla mezza maratona. Chiude al quinto posto in 1:05:52, un minuto netto in meno rispetto al precedente record personale (1:06:52, Sondrio 2019). Si migliora anche il compagno di gruppo sportivo, Nicola Bonzi, settimo in 1:07:09 (precedente 1:07:34, Milano 2018).

Complessivamente sono 945 i classificati, un dato in crescita rispetto al 2018, quando erano stati in 875 a concludere la gara. Da elogiare la prestazione della sindaca di Crema Stefania Bonaldi: nel corso della conferenza stampa aveva dichiarato che puntava al "breaking 2". E così è stato, gara chiusa in 1:57:28. 

Buono l’esordio della 10 chilometri competitiva, con Luca Magri (Recastello Radici) che vince su 177 partecipanti in 30:33. Secondo posto per un fenomeno che risponde al nome di Davide Raineri (C.S. San Rocchino): detiene il record del mondo di categoria sul miglio (4:13:96) ma corre forte anche sulle distanze più lunghe. Qui chiude in 31:35. Terzo posto in 32:06 per l’atleta dell’Azzurra Garbagnate, Stefano Casagrande.

A completare la festa della maratonina città di Crema sono stati i 650 partecipanti (con tempo registrato) della Marian Ten, una 10 chilometri non competitiva aperta a tutti.

Informazioni aggiuntive

Fotografo/i: Arturo Barbieri

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina