Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Gen 21, 2018 2068volte

Corri con Gianni - 41a Classica Madonnina

Un attimo prima della partenza Un attimo prima della partenza Stefano Morselli

Non poteva risultare migliore la prima edizione di “Corri con Gianni - 41” Classica della Madonnina” organizzata in ricordo di Gianni Vaccari scomparso lo scorso 30 dicembre. Nuova location a Ponte Alto presso gli spazi della Festa Prov.le del PD, ampi spazi per tutto, nessun disturbo alla città, organizzazione perfetta: che dire, bravissimi gli amici della Pod. Madonnina, Gianni sarebbe stato molto contento del loro lavoro. Ludico motoria alle 9.00, ma la maggioranza dei camminatori erano già partiti, me compreso... ma avevo la deroga, dovevo fare le foto alla competitiva con partenza alle 10.00 dallo stradello Anesino sulla distanza di 9800 metri.
La partecipazione è stata sorprendente, 496 classificati per un gara organizzata in meno di 30 giorni sono veramente un risultato eccezionale; ma anche la gara non è stata male, anzi, bello il percorso fuori dal traffico, due giri da circa 4 chilometri piu' tratto di partenza ed arrivo, quasi nessuna macchina sul percorso, strade strette con asfalto in buone condizioni.

 

Subito dopo il via prendono la testa le due stelle dell'MDS, il triatleta azzurro Davide Uccellari ed Omar Choukri, sarà una sfida spalla a spalla sino al tratto finale dove Uccellari è riuscito a staccare Choukri di 8 secondi, andando a vincere in 30'59", terzo Omar Stefani (La Fratellanza 1874) in 31'43", quarto il promettente diciassettenne Nicolo' Barbieri in 32'02", quindi Antonio Santi in 32'12".
Tra le donne, dopo un primo giro di studio con Laura Ricci (Calcestruzzi Corradini Excelsior) e Veronica Paterlini (CUS Parma) appaiate in testa, la modenese della Corradini ha attaccato il turbo staccando la reggiana del team parmense che è stata anche superata dall'altra reggiana Rosa Alfieri (Circolo Minerva PR); per la Ricci un interessante 36'29", Alfieri 36'47", Paterlini 37'01", quarta la bolognese Francesca Ravelli (Pontelungo) in 37'59", quinta Linda Pojani (Atl. Reggio) 38'10".
Nel dopo gara personale visita al Cimitero di Freto dove riposa Gianni Vaccari.

Ordine d'arrivo maschile:
1 30:59,6 UCCELLARI Davide MO ATLETICA MDS PANARIAGROUP M A 1991
2 31:07,4 CHOUKRI Omar MO ATLETICA MDS PANARIAGROUP M A 1982
3 31:43,6 STEFANI Omar MO A.S. LA FRATELLANZA 1874 M A 1996
4 32:02,3 BARBIERI Nicolo' MO ATL. FRIGNANO - POL. PAVUL M A 2000
5 32:12,2 SANTI Antonio MO A.S. LA FRATELLANZA 1874 M B 1973
6 32:12,7 ACCARDO Gianmarco MO A.S. LA FRATELLANZA 1 874 M A 1997
7 32:33,7 ROSSI Davide MO ATL. FRIGNANO - POL. PAVUL M A 2000
8 32:37,2 MORO Mohamed MO A.S. LA FRATELLANZA 1874 M A 1984
9 33:06,3 MANFREDINI Tommaso MO ATLETICA MDS PANARIAGROUP M A 1980
10 33:12,6 BERGIANTI Andrea RE CALCESTRUZZI CORRADINI EXC M A 1986

Ordine d'arrivo femminile:
1 43 138 36:29,3 RICCI Laura MO CALCESTRUZZI CORRADINI EXC F E 1979
2 50 147 36:47,5 ALFIERI Rosa RE CIRCOLO MINERVA ASD F F 1970
3 58 603 37:01,3 PATERLINI Veronica IT C.U.S. PARMA F E 1985
4 77 441 37:59,3 RAVELLI Francesca BO A.S.D. POD. PONTELUNGO BOL F E 1979
5 81 87 38:10,6 POJANI Linda IT ATL. REGGIO ASD F E 1984
6 89 148 38:32,8 MALVERTI Raffaella MO CIRCOLO MINERVA ASD F F 1972
7 90 88 38:37,6 NERI Elena RE ATLETICA 85 FAENZA F F 1975
8 105 177 39:21,5 GUALTIERI Lara MO G.P. LA GUGLIA F F 1972
9 115 86 39:29,2 COMERO Elisabetta IT ATL. REGGIO ASD F G 1968
10 125 496 39:56,6 RICCHI Lucia MO MODENA RUNNERS CLUB ASD F E 1982

 

Modena Madonnina 2018


 

Informazioni aggiuntive

Fotografo/i: Stefano Morselli, Domenico Petti e Nerino Carri
Fonte Classifica: Uisp Modena

1 commento

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina