Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Gen 01, 2020 297volte

Kandie (di un soffio) e Kosgei vincono la San Silvestre de Sao Paulo

Lo spettacolare arrivo maschile Lo spettacolare arrivo maschile Foto EFE

31 Dicembre - Incredibile finale alla 95^ edizione della San Silvestre de Sao Paulo, in Brasile, una delle gare più famose dell’ultimo dell’anno, disputata dal 1991 sui 15 km: il 19enne ugandese Jacob Kiplimo, in testa sin dall’inizio e che si accingeva a tagliare il traguardo migliorando tra l’altro il record della corsa stabilito nel 1995 da Paul Tergat in 43:12, era pronto a festeggiare alzando le braccia. Ma, incredibilmente, rientrava a gran velocità il keniano Kibiwott Kandie che raggiungeva e superava proprio all’ultimo istante Kiplimo, tagliando il traguardo – a sua volta a braccia alzate - in 42:59, un passo e un secondo primo di Kiplimo, secondo in 43:00.

Per Kandie vittoria, record della corsa e abbattuto il muro dei 43 minuti sui 15km del tracciato; per Kiplimo una grande delusione!
Terzo posto per l’altro keniano Titus Ekiru in 43:54.

Tra le donne, dominio della keniana Brigid Kosgei, primatista mondiale di maratona, che vince nettamente in 48:56, a soli 22 secondi dal record stabilito da Jemima Sumgong nel 2016.
Secondo posto per l’altra keniana Sheila Chelangat in 50:10, terza la etiope Tisadk Nigus in 50:12.

Primi brasiliani sono stati Daniel Ferreira do Nascimento in 46:32, undicesimo tra gli uomini, e Graziele Zarri in 54:56, nona tra le donne.  

35.000 i partecipanti provenienti da 41 paesi.

Classifica maschile:

1.- Kibiwott Kandie (KEN) 42s59s

2.- Jacob Kiplimo (UGA) 43m00s

3.- Titus Ekiru (KEN) 43m54s

4.- Geofry Kipchumba (KEN) 45m10s

5.- Joseph Panga (TAN) 45m33s

 

Classifica femminile:

1.- Brigid Kosgei (KEN) 48m56s

2.- Sheila Chelangat (KEN) 50m10s

3.- Tisadk Nigus (ETI) 50m12s

4.- Pauline Kamulu (KEN) 50m28s

5.- Delvine Meringor (KEN) 50m51s

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina