Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Gen 01, 2020 Ufficio Stampa Evento 1161volte

Calderara di Reno (BO) - 19^ San Silvestro Bologna Marathon

L'arrivo del vincitore, Stefano Velatta L'arrivo del vincitore, Stefano Velatta Foto Ufficio Stampa Evento

31 Dicembre – Pronostico confermato alla 19^  “San Silvestro Bologna Marathon”, 1^ edizione Memorial “Vito Melito, campione nello sport e nella vita”, gara in circuito sulla distanza classica di 42 chilometri e 195 metri in programma  a Calderara di Reno nell’ultimo giorno dell’anno,

Una temperatura iniziale di meno due gradi ha fatto da cornice alla corsa dei 150 runner impegnati sulla maratona che ha assegnato al ligure Stefano Velatta,  44enne del team Maratoneti Genovesi, il titolo di campione in 2:35:15, crono nettamente migliore del tempo ottenuto nella vittoria dello stesso nel 2017. L’atleta ha dovuto impegnarsi per staccare nell’ultima parte di gara Alessandro Benerecetti, portacolori dell’associazione Tosco Romagnola, che ha concluso in seconda posizione con il tempo di 2:38:12 davanti a Gianluca Chiesa, ASD Bio Correndo AVIS, 2:46:33; poi Antonio Petrizzo, 2:47:16, Riccardo Vanetti, Atletica Melito, 2:47:42.

Nel settore femminile dominio di Silvia Torricelli, atleta carpigiana del Circolo Ricreativo Cittanova, che in 3:21:02 precede Lorena Brusamento, G.S. Gabbi di Bologna, 3:24:49; Marta Doko, 3:32:20; Patrycja Mokrzycka, Naviglio Running, 3:38:20; Morena Cerchiari, Pico Runners, 3:42:45.

Ai primi sette classificati della categoria maschile e femminile sono stati consegnati coppe e trofei conquistati da Vito Melito, indimenticabile campione della corsa su strada, scomparso di recente, che li aveva ottenuti nel corso della sua brillante carriera agonistica

In contemporanea si è corsa la “San Silvestro Bologna half marathon” di 21 chilometri e 97 metri con il successo di Simone Gamenoni, G.P. La Stanca Valenzatico, 1:16:46, e Daniela Campolongo, ASD Team Km Sport, 1:31:12; in gara Elvino Gennari, amico e compagno di sfide di Vito Melito.

NdR: Su questa gara attendiamo il resoconto di Francesca Andone.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina