Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Gen 21, 2018 Silvio Scotto Pagliara 2058volte

Sant'Antonio Abate (NA) – 17^ Maratonina

Una fase della gara Una fase della gara Foto di Silvio Scotto Pagliara

L’A.S.D. Antoniana Runners Club, in collaborazione con il  Team D’Aniello e la Libertas Antoniana, con il patrocinino del Comune di Sant’Antonio Abate ed il supporto degli E.p.S. OPES ITALIA, ha messo su un grande evento a Sant'Antonio Abate con la 17^ edizione della “Maratonina Città di Sant’Antonio Abate”, gara podistica di 10 Km, che ha visto oltre 1000 atleti al via con un enorme entusiasmo.

La gara ha regalato grandi emozioni al pubblico presente sul tracciato, nonostante una pioggia insistente per  tutta la durata della gara sull'intero tracciato cittadino.

Prestazioni eccellenti, anche se il percorso mostrava delle piccole difficoltà con i continui saliscendi, che hanno reso la gara sempre avvincente per le posizioni finali, fino a duelli entusiasmanti in questa bella e riuscita 17^ edizione.

La cronaca della gara registra in campo maschile la vittoria  di Gilio Iannone, portacolori del team  International Security Service: la sua  gara  trionfale è terminata  in 31'38''. In seconda  posizione il magrebino Youssef  Aich  in  31'48'' e  terza posizione  per il  campano Giorgio Mario Nigro in 32'29''.

Tra le donne, primo gradino del podio per la fortissima magrebina Hanane Janat (La Podistica il Laghetto),  che bissa il successo della passata edizione con il crono finale di 36'38'' e si aggiudica anche il trofeo intitolato alla atleta magrebina scomparsa da poco, Siham Lamachi, per prima al traguardo volante. Per il secondo  e terzo gradino del podio, è stata una lotta tutta italiana tra le due  campane Marina Lombardi e  Loredana Lamberti, con il successo della prima in 39’09’’ sul 39'28'' della seconda.

La speciale classifica riservata alle società in gara vede  la vittoria del team della Podistica Frattese , (riconoscimento di miglior gara per l'anno 2017 con "La Transenna") del presidente Geppy D'orso.

Il patron dell'evento, Luigi D'Aniello, e il responsabile dell'Opes Italia, Ettore Forte, a fine gara hanno  ringraziato le forze dell'ordine e  i Vigili Urbani del Comune di Sant'Antonio Abate e l’amministrazione intera, per  la grande professionalità che  hanno messo in campo nel rendere il tracciato sicuro per tutto il tempo della gara e degli stessi protagonisti, gli atleti.

Sono stati 1058 gli atleti classificati nella manifestazione, di cui 150 donne.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina