Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Gen 31, 2020 685volte

S.Maria degli Angeli (PG) - 38^ Gennaiola, bella ma con furti nelle auto

Il podio maschile Il podio maschile Foto AssisiOggi

26 Gennaio - Uno dei peggiori incubi per il podista, finire di gareggiare e trovare la propria auto aperta e senza borsa per potersi cambiare, con l’aggravio della sottrazione di soldi e, soprattutto, di documenti, si è verificato domenica scorsa alla 38^ edizione della Gennaiola, una delle classiche del podismo umbro, con partenza e arrivo a Santa Maria degli Angeli, ai piedi di Assisi, in provincia di Perugia.

A testimonianza di ciò, come riportato, da Perugia24.net, la dichiarazione di una delle podiste più presenti ogni domenica in Umbria, che quando, dopo la gara, è tornata alla sua auto parcheggiata nei pressi dell’area antistante la palestra dove era fissato la sede logistica della manifestazione, l’ha trovata  aperta, con la serratura forzata, con borsa, documenti, carta di credito e cellulare spariti. Chiaramente alla sfortunata atleta non è rimasto che sporgere denuncia.

A quanto pare non sarebbe la prima volta e immediato è giunto il commento di Francesco Cavanna, presidente della locale Pro Loco, che organizza la manifestazione con la collaborazione tecnica dell’A.S.P.A. Bastia: “Per la prossima edizione 2021, dato il ripetersi degli eventi spiacevoli, che non ci sono però stati segnalati dai podisti, cercheremo di istituire un servizio di vigilanza attiva con una associazione che già opera nel settore e con la quale già collaboriamo. A tali fatti incresciosi e certamente spiacevoli, va posto un immediato rimedio”. 

Dal punto di vista sportivo, la bella gara di 13.2 km, conclusa da 552 atleti, con partenza ed arrivo nei pressi della Basilica Papale della Porziuncola, ha visto il successo del campione uscente Andrea Lucchetti (Athlon Bastia) in 45:04, seguito dal marchigiano Matteo Pettinelli (Atletica Senigallia), distaccato di cinque secondi, dopo aver condotto in testa a lungo insieme. Terzo posto per Daniele Ferrante (Atletica 2S Spoleto) in 47:04.

Tra le donne successo, come da pronostico, di Silvia Tamburi (Atletica Avis Perugia) in 48.57 su Chiara Belfico (Arcs Cus Perugia), seconda in 51:11, e su Federica Poesini (Tiferno Runners), campionessa uscente, terza in 52:49.

Tra le società, per numero di arrivati al traguardo, successo per l’Assisi Runners sull'Atletica Winner Foligno.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Prossime gare in calendario

CLICCA QUI per consultare il calendario completo

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina