Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Feb 11, 2020 Silvio Scotto Pagliara 417volte

Villa Literno (CE) – 9^ Straliterno, domina il Marocco

Il podio femminile Il podio femminile Foto Silvio Scotto Pagliara

9 febbraio - Gran bella giornata di sport, per strade di Villa Literno, in occasione della 9^ edizione della Straliterno, gara sulla distanza dei 10 km, ben organizzata dal Team Run Lab, guidato dal presidente Agostino D'Alterio. 

Tanti i runner in gara (oltre 1300 gli iscritti), che, partiti dalla pista dello stadio Vincenzo Tavoletta, si sono lanciati lungo le strette vie del paese, accolti con grande entusiasmo dai cittadini locali, muniti di striscioni colorati esibiti al passaggio degli atleti. 

La vittoria è andata all'atleta del Marocco, Ismail Adim, tesserato con la Caivano Runners, che chiude la sua gara in solitario con il tempo finale di 30'50''; a seguire, in seconda e terza posizione, i due campani Francesco Di Puoti e Francesco Tescione, rispettivamente in 32'25'' e 32'33''. 

Tra le donne si afferma la “nostra” magrebina Hanane Janat, portacolori della Finanza Sport Campania, che si dalle prime battute fa gara in solitaria, terminando la prova in 36'24''; seconda e terza le campane Filomena Palomba e Giuseppina Lamula, rispettivamente, in 38'55' e 39'42''. 

La classifica finale di società vede salire sul gradino più alto del podio il team della Podistica Frattese (capitanata da Geppy D'Orso), davanti a Caivano Runners e Podistica Normanna, su ben 98 società presenti. 

1212 atleti gli arrivati, fra cui 61 donne. 

La segreteria è stata ben diretta e curata da Pasquale Pizzano; tre gli speaker della Straliterno: Marco Cascone, Martina Amodio e Gennaro Varrella, che hanno arricchito la cronaca con commenti e medie in gara dei singoli atleti. 

La società RunLab dà appuntamento fra un anno per la decima edizione, quella della stella!

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina