Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Gen 28, 2018 Comunicato Stampa 1443volte

Manirafasha e la Bernasconi primi al Cross della Vittoria

Manirafasha e la Bernasconi primi al Cross della Vittoria Foto di Massimiliano Pizzolato
Il Cross della Vittoria, come da tradizione, regala grandi emozioni. E grandi numeri. Così è stato anche oggi, domenica 28 gennaio 2018, per la 33esima edizione. In un percorso completamente rinnovato a causa del cantiere per l’ampliamento della struttura, l’area Fenderl di Vittorio Veneto (TV) si è colorata di migliaia (circa 1400) di casacche, di sfide, di sorrisi, di grinta. Al maschile, vittoria straniera con il ruandese Primien Manirafasha (Dolomiti Belluno) protagonista assoluto con un assolo fin dal primo dei 9 giri previsti per la gara di 10 km. Al femminile invece la competizione dedicata a seniores e promesse si è decisa negli ultimi metri, quando l’atleta di casa vittoriese, Valentina Bernasconi (Atl. Mogliano) ha tirato fuori i denti, battendo sul traguardo l’under 23 vicentina, Rebecca Lonedo. Spettacolo “promozionale” con tanti bambini tra i 6 e i 10 anni anche per la “Corri libero sui prati”, manifestazione ludico motoria di 500 metri. Alla regia, Silca Ultralite Vittorio Veneto.
Nella prima batteria di giornata, quella dei master maschili (MM35 – MM55), bel duello tra i compagni di squadra Alvaro Zanoni e Ivan Basso (HRobert Running Team), con il primo a tagliare il traguardo a braccia alzate. Terzo, il ciclista, triathleta e oggi anche crossista, Massimo Cigana (Biotekna Marcon).
Nella seconda competizione, quella dei master maschili SM60 e oltre e quella delle master femminili i più veloci sono stati Lorenzo Andreose e Sabrina Viel.
Poi spazio alle gare giovanili, con le vittorie, tra i Ragazzi di Elisa Clementi (Csi Atl. Prov. Vi) e Mattia Tocchet (Vittorio Atletica), tra i Cadetti di Alice Biz (Vittorio Atletica) e Thomas D’Este (Aristide Coin), tra gli Allievi di Margherita De Mattia (Atl. Mogliano) e Nicolò Bedini (Atl. S. Biagio), tra gli Junior di Arianna D’Alberto (Ana Feltre) e Mihail Sirbu (Gs Quantin).
Nella gara assoluta femminile bel duello tra Valentina Bernasconi (Mogliano) e Lonedo (Vicentina). A due curve dal traguardo la vicentina sorpassa la vittoriese, ma con grande grinta Bernasconi non molla e batte l’avversaria dopo uno sprint all’ultimo sangue. Sul terzo gradino del podio, Ilaria Bonetto (G. A. Bassano). 
“All’inizio Lonedo ha imposto il suo ritmo, sperando di evitare magari la volata finale che è più sulle mie corde - commenta Valentina Bernasconi – mi ha fatto soffrire, ma ho tenuto duro e finalmente sono riuscita a vincere qui a Vittorio, nella mia città, nel cross dove in tanti vengono sempre a tifarmi”.
A concludere l’intensa mattinata di gare, la competizione assoluta di 10 km. Primien Manirafasha ha preso immediatamente la testa della corsa. Inizialmente si è formato un gruppo di inseguitori composto da una decina di atleti, tra i quali i due vicentini Massimo Guerra e Stefano Furlani e i moglianesi Mattia Stival, Leonardo Bidogia e Leonardo Feletto, con i Silca Giacomo Esposito e Federico Spinazzè. Giro dopo giro, mentre il ruandese aumentava il vantaggio, il gruppo inseguitori si è assottigliato, con, alla fine, i due vicentini a completare il podio. 
“Sono contento per la vittoria di oggi, un percorso che mi è piaciuto molto, con questi saliscendi, decisamente adatti alle mie caratteristiche – dice il ruandese Primien Manirafasha – certo, a livello cronometrico, speravo in una prestazione un po’ migliore ma ho praticamente corso da solo”.
Grande soddisfazione in casa Silca Ultralite. “Oggi abbiamo visto un’area Fenderl piena di atleti, soprattutto giovani - afferma Aldo Zanetti, presidente di Silca Ultralite Vittorio Veneto – abbiamo vissuto una bella giornata di sport, con oltre 1400 partecipanti e gare tecnicamente valide. Un grazie va, come sempre, ai nostri volontari e a tutti coloro che ci sostengono. Diciamo che è stato un buon inizio per le fatiche organizzative di Silca Ultralite”.
 
L'evento, che ha visto al fianco di Silca Ultralite Vittorio Veneto, Comitato Regionale Veneto della Fidal, Atletica Silca Conegliano e Maratona di Treviso Scarl, ha avuto il patrocinio della Città di Vittorio Veneto, della Provincia di Treviso, della Regione Veneto, della Fidal e dell'Us Acli e la collaborazione del gruppo Alpini di Conegliano, degli Amici Sportivi di San Martino e l’associazione Carabinieri in Congedo di Vittorio Veneto.

 
 
CLASSIFICHE 33° CROSS CITTÀ DELLA VITTORIA
28.01.2017 - Vittorio Veneto (TV)
MASCHILI
SETTORE ASSOLUTO. Seniores/promesse (10 km): 1. Primien Manirafasha (Dolomiti Belluno) 31’15’’, 2. Massimo Guerra (Atl. Vicentina) 32’36’’, 3. Stefano Furlani (Atl. Vicentina) 32’41’’. Società: 1. Dolomiti Belluno 224. Juniores (7 km): 1. Mihail Sirbu (Gs Quantin) 22’56’’, 2. Nicolò Ragazzo (Atl. Vis Abano) 23’09’’, 3. Marc Fontana Granotto (Atl. Insieme Verona) 23’18’’. Società: 1. Atl. Ponzano 183. Allievi (5 km): 1. Nicolò Bedini (Atl. S. Biagio) 17’12’’, 2. Nicola Cristofori (Atl. Vicentina) 17’13’’, 3. Leonardo Ruffo (Cus Padova) 17’56’’. Società: 1. Atletica Vicentina 158.
SETTORE PROMOZIONALE. Cadetti (2 km): 1. Thomas D’Este (Aristide Coin) 6’29’’, 2. Thomas Serafini (Athletic Club Firex Belluno) 6’32’’, 3. Patrick Da Rold (Bellunoatletica) 6’37’’. Società: 1. Athletic Club Firex Belluno 205. Ragazzi (1 km): 1. Mattia Tocchet (Vittorio Atletica) 3’33’’, 2. Mattia Santarelli (G.A Bassano) 3’35’’, 3. Francesco Michieletto (Due Torri Sporting Noale) 3’37’’. Società: 1. Aristide Coin Venezia 177.
SETTORE MASTER. SM35 (6 km): 1. Alvaro Zanoni (HRobert Running Team) 19'55''. SM40 (6 km): 1. Massimo Cigana (Biotekna Marcon) 20’17’’. SM45 (6 km): 1. Ivan Basso (HRobert Running Team) 19’59’’. SM50 (6 km): 1. Giacomo Vettorel (Gs Astra) 20’58’’. SM55 (6 km): 1. Luigi Bortoluzzi (Dolomiti Belluno) 21’42’’. SM60 (4 km): 1. Lorenzo Andreose (Salcus) 15’28’’. SM65 (4 km): 1. Maurizio Marchetti (Gp Avis Taglio di Po) 15’34’’. SM70 (4 km): 1. Osvaldo Franceschinis (Atletica Ponzano) 17’29’’. SM75 (4 km): 1. Giuseppe Domenico Castagna (Gp Avis Taglio di Po) 24’28’’. SM80 (4 km): 1. Benvenuto Pasqualini (S. Biagio) 24’16’’. Società. 1. Atletica Biotekna Marcon 182.  
 
FEMMINILI
SETTORE ASSOLUTO. Seniores/promesse (7 km): 1. Valentina Bernasconi (Atl. Mogliano) 25’41’’, 2. Rebecca Lonedo (Atl. Vicentina) 25’42’’, 3. Ilaria Bonetto (G. A. Bassano) 26’30’’.  Società: 1. Ana Feltre 63.  Juniores (5 km):1. Arianna D’Alberto (Ana Feltre) 20’21’’, 2. Michela Moretton (Trevisatletica) 20’22’’, 3. Mariachiara Celato (Athletic Club Firex Belluno) 20’46’’. Società: 1. Athletic Club Firex Belluno 53. Allieve (4 km): 1. Margherita De Mattia (Atl. Mogliano) 15’35’’, 2. Miriam Sartor (Atl. Ponzano) 15’41’’, 3. Chiara Pizzolato (Atl. Vicentina) 15’44’’. Società: 1. Atletica Ponzano 62.
SETTORE PROMOZIONALE. Cadette (2 km): 1. Alice Biz (Vittorio Atletica) 7’16’’, 2. Sara Luise (Audace Noale) 7’28’’, 3. Agnese Carcano (Verona Pindemonte) 7’36’’. Società: 1. Csi Atl. Provincia di Vicenza 242. Ragazze (1 km): 1. Elisa Clementi (Csi Atl. Prov. Vi) 3’56’’, 2. Jennifer De Rosa (Trevisatletica) 3’57’’, 3. Francesca Piccolo (Atl. Pederobba) 3’59’’.  Società: 1. Atletica Ponzano.
SETTORE MASTER. SF35 (4 km): 1. Sara Spoladore (Gs Schio Bike Valli Sport) 16’13’’. SF40 (4 km): 1. Jessica Doria (Generali Runners) 16’17’’. SF45 (4 km): 1. Sabrina Viel (Gs Quantin) 16’03’’. SF50 (4 km): 1. Francesca Lotto (Biotekna Marcon) 18’13’’. SF55 (4 km): 1. Carla Faggin (Salcus) 18’04’’. SF60 (4 km): 1. Concetta Messina (Vicenza Runners) 18’30’’. SF65 (4 km): 1. Luigina Salvagno (Gs Quantin) 19’49’’. SF70. 1. Liviana Piccolo (Atl. Insieme Verona) 20’21’’. Società. 1. Atletica Insieme Verona 39.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Prossime gare in calendario

CLICCA QUI per consultare il calendario completo

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina