Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Lug 12, 2020 472volte

Nembro (BG) - Atletica vera, finalmente

Passaggio al primo giro gara 800 metri donne, in testa Serena Troiani Passaggio al primo giro gara 800 metri donne, in testa Serena Troiani

Si è tornati a correre in Lombardia, ma anche saltare e lanciare, per davvero, dopo lo sblocco del 10 luglio. Peccato che il pubblico non fosse ammesso, ma gli atleti in pista hanno potuto gareggiare in condizioni normali.

Il fatto che ciò sia accaduto proprio qui è bello ed emblematico, a Nembro, una località che ha pagato un elevato tributo al virus, con 200 vittime su una popolazione di 12.000 abitanti.

Queste le parole di Alberto Bergamelli, presidente dell’Atletica Saletti, la società che ha organizzato questo meeting “Qui a Nembro il Covid-19 ha avuto l’impatto di un terremoto. Ora si riprendono le competizioni all’insegna della sobrietà e della discrezione, non ci saranno celebrazioni e la presenza delle autorità politiche sarà del tutto informale: la Messa del 23 giugno ha già ricordato, proprio qui al campo, la tragedia che abbiamo vissuto. La voglia di tornare all’atletica che conoscevamo è grande, al pari della consapevolezza di ciò che abbiamo vissuto”.

Una violenta grandinata si è abbattuta sul campo di atletica fino a un’ora prima delle gare, ma poi è apparso il sole e si è svolto tutto regolarmente, anche col rispetto degli orari.

Dopo il saluto del presidente della Fidal Lombardia, Gianni Mauri, si è dato via alle gare. Questo sito si occupa di corsa, pertanto il report si basa soprattutto sugli 800 metri, finalmente fatti in corsia e senza decalage. Ricordiamo tuttavia che per le distanze maggiori resta un vincolo, relativo al numero di atleti ammessi: 1500 mt massimo 6-8 atleti, 2000, 3.000, 5.000 e 10.000 mt massimo 8 atleti per batteria.

Tra le donne (4 batterie) il miglior tempo è di Serena Troiani (Cus Pro Patria-2:07:18), seguita da Sophia Favalli (Free Zone 2:10:41) e Micol Majori (Pro Sesto Atl-2:11:44).

Al maschile (4 batterie) primo e secondo posto occupati da atleti della Pro Sesto, rispettivamente Leonardo Cuzzolin (1:52:84) e Matteo Roda (1:53:50), terzo posto per Luca Beggiato (GAV Vertova-1:54:99).

In totale, comprese tutte le specialità, sono stati quasi 300 gli atleti che hanno risposto al richiamo dell’atletica, dopo il lungo lock down. Che sia avvenuto proprio a Nembro non è un caso, sia per le ragioni sopra descritte, sia perché questa pista di atletica, peraltro dotata di attrezzature di prim'ordine, è sempre più importante e capace di proporre meeting di alto livello. Ciò è frutto della passione e della competenza dell’Atletica Saletti; ho avuto il piacere di presenziare a questa riunione ed apprezzare tutto questo.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Prossime gare in calendario

CLICCA QUI per consultare il calendario completo

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina