Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Ott 03, 2020 455volte

21° Miglio di Lonato (BS): bene anche la 2^ tappa del Club del Miglio 2020

21° Miglio di Lonato (BS): bene anche la 2^ tappa del Club del Miglio 2020 Foto: R Lollini

Dopo la magica serata di San Donato che Vi avevamo raccontato col mio pezzo e nell’articolo del collega Lorenzini, con record nazionali assoluti e mondiali a livello master, per la seconda tappa 2020 il Club del Miglio si è trasferito oggi 3 ottobre a Lonato del Garda (BS). Come avvenuto l’anno passato, la riunione di atletica è stata disputata presso la Comunità Missionaria Villareggia. Tutte le attività si sono svolte all’esterno ed il pomeriggio parzialmente soleggiato e con temperatura mite, ha agevolato anche le operazioni supplementari previste dai protocolli vigenti in tema di Covid19.

L’istituto ha un bel parco con diverse varietà arboree tra cui pini, palme ed ulivi. Si è corso su un giro da 500 metri tra i vialetti lastricati del parco ed intorno all’edificio centrale. Il tracciato prevedeva una salitella iniziale seguita da contropendenza e poi ancora un tratto in ascesa. Gli esordienti hanno percorso un solo giro, mentre ragazzi e cadetti hanno doppiato, correndo quindi rispettivamente 500 e 1000 metri. La partenza dei miler, prima dei loro tre giri, era stata arretrata quanto bastava a raggiungere i canonici 1609 metri della distanza anglosassone.

Venendo all’aspetto tecnico, i quasi 250 atleti impegnati hanno dato vita a delle serie molto combattute. Segnaliamo solo il migliore tra gli uomini, Francois Marzetta della Don Kenia Runners che ha chiuso in 4’27”22 e tra le donne Lia Tavelli (5’16”26), atleta che correva in casa in quanto tesserata per l’Atletica Lonato. Per tutti gli altri risultati potete cliccare qui.

Il circuito chiuderà sabato 10 ottobre, con lotta al titolo ancora aperta in quasi tutte le categorie individuali. A questo proposito ci auguriamo caldamente che a Pioltello (MI) si ritorni alla composizione delle batterie per categorie master e non per tempi di accredito.

Rodolfo Lollini - Redazione Podisti.net

 

2 commenti

  • Link al commento Rodolfo Lollini Mercoledì, 07 Ottobre 2020 23:55 inviato da Rodolfo Lollini

    Ciao Francesco, se vuoi correre una gara senza essere interessato al circuito in generale è meglio così, ma immagina di essere in lotta per il podio nella classifica generale di categoria del "Club del Miglio" ed il Tuo avversario diretto corra in un'altra manche, solo per pochi secondi di differenza nel tempo di accredito... Saresti contento? Io no, anzi sono molto dispiaciuto, ma rispetto la Tua opinione. Il Club del Miglio si è sempre corso in batterie per categorie. negli ultimi anni.

    Rapporto
  • Link al commento Mercoledì, 07 Ottobre 2020 10:45 inviato da Francesco Macrì

    Perché tornare alle serie per categorie? Non è più logico ed efficace per la resa del risultato correre con atleti del tuo livello e non della tua età ma con differenza di valore a volte abissale?

    Rapporto

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina