Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Giu 13, 2021 Comunicato Comitato Organizzatore 478volte

Al Trail degli Altipiani di Casnico (BG) dominio per Nicol Zanchi e Giulia Zanotti

l'L'arrivo di Giulia Zanotti l'L'arrivo di Giulia Zanotti Foto Comitato Organizzatore

A dispetto del gran caldo, il ritorno del Trail degli Altipiani ha regalato prestazioni di eccezionale livello: quest’anno di sosta forzata sembra davvero aver fatto bene al popolo dei trailer che si è presentato all’appuntamento della gara di Casnigo (BG) in grande spolvero, offrendo prestazioni importanti, soprattutto nella distanza lunga dei 56 km, valida quale prova del Campionato Italiano Skyrunning della Iuta.
Molti si attendevano che a trionfare fosse l’ospite d’onore della manifestazione Oliviero Bosatelli (Gs Grezzo), il re del Tor des Geants, ma il campione lombardo ha potuto chiudere solo ottavo, lontano dal vincitore Nicol Zanchi (Team Gaaren #BEaHERO) che ha dominato la competizione in 6h19’13” transitando già in solitudine all’intermedio posto al Rifugio Parafulmen. Seconda piazza per Luca Zenoni (Gabry Team-Doppio Malto) a 4’21”, terzo Andrea Noris (Recastello Radici Group) a 7’58”. Per la cronaca Bosatelli ha chiuso a 28’29”.
Fra le donne prima piazza per una straordinaria Giulia Zanotti, che in 7h2515” è riuscita addirittura a terminare 16esima assoluta. Distacchi enormi per le altre, con Melissa Limonta (Canto di Corsa) seconda a 1h17’48” e Sara Anna Gaspari (Club Pantera Rosa) terza a 2h27’05”.
Nel percorso medio di 34 km Diego Angella ha fatto un po’ la parte di Zanchi: anche il portacolori dell’Atl.Brescia Marathon ha cancellato dalla prova ogni pathos per il suo esito, tagliando il traguardo in 2h55’48” con 8’57” su Luca Rota (Autocogliati) e 13’20” su Roberto Gheduzzi. La compagna di colori di Zanchi, Chiara Galli si è aggiudicata la prova femminile in 3h45’18”, alle sue spalle Luisa Gelmi (Gav Vertova) a 46” e Anna Cremonesi (Atl.Malnate) a 6’01”.
Una giornata di festa per le centinaia di partecipanti presenti a Casnigo e per la società organizzatrice Gav Vertova, che ringrazia le autorità locali e le associazioni per il sostegno nella realizzazione di questo evento tornato ad essere una parte importante dell’offroad nazionale, riaprendo le pagine della sua storia.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Prossime gare in calendario

CLICCA QUI per consultare il calendario completo

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina