Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Lug 05, 2021 Comunicato Stampa Fidal 680volte

Tivoli (RM) – CdS master, vincono La Fratellanza Modena e Liberatletica Roma

La Fratellanza festeggia il titolo maschile La Fratellanza festeggia il titolo maschile Foto Paolo Restucci

4 Luglio - La prima volta al maschile per La Fratellanza 1874 Modena, il ritorno al successo della Liberatletica Roma tra le donne. Questo il verdetto dei Campionati italiani di società master su pista a Tivoli (Roma) dove gli emiliani conquistano lo scudetto, dopo essersi piazzati più volte terzi, come nell’ultima edizione di due anni fa. Una vittoria netta con 1274,5 punti davanti alla Liberatletica Roma (1235) e ai bresciani dell’Atletica Virtus Castenedolo (1231).
È invece il terzo urrà del club capitolino, che si era aggiudicato il titolo femminile due volte in passato (1999 e 2003). Con un totale di 1272 punti stavolta precede le altoatesine del Südtirol Team Club (1257) e la Romatletica Footworks (1248,5).

Allo stadio Olindo Galli, nell’evento organizzato dall’Asi Atletica Roma, in chiave individuale spicca l’eccellente crono di 25.08 (vento -1.1) nei 200 ostacoli di Aramis Diaz (Atl. Biotekna), che non solo demolisce la migliore prestazione italiana SM45, ma ottiene il crono più veloce di sempre per un master a livello nazionale, considerando anche le categorie SM35 e SM40. Tra i primati realizzati, notevole quello SM60 nell’alto di Marco Mastrolorenzi (Romatletica Footworks) con 1,69 per aggiungere due centimetri al limite di categoria.

Nei 100 metri Valter Rossi (Atl. Canavesana) festeggia il record SM65 correndo in 12.82 (+1.6) mentre il troppo vento a favore (+3.5) impedisce l’omologazione del 15.74 ottenuto da Bruna Spano (Vittorio Alfieri Asti) tra le SF70. Dal lungo arriva l’ennesima impresa di Maria Grazia Rafti (Liberatletica Roma) con un balzo a 3,47 (+0.2) seguito poi da un 3,59 ventoso (+3.3). In chiusura, primati anche nella 4x400 metri: SF40 per l’Atletica Endas Cesena (Annachiara De Pippo, Valentina Facciani, Serena Sbarzaglia, Cristina Sanulli), con il miglior crono alltime di una staffetta master in 4:07.62, e tra le SF50 della Liberatletica Roma (Daniela Dinale, Paola Tiselli, Alice Sordini, Agnese Rossi) in 4:23.28.

Per un commento vedere anchehttp://podisti.net/index.php/commenti/item/7402-italiani-master-nuovi-campionati-vecchie-magagne.html

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina