Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Ott 17, 2021 Ufficio Stampa Evento 303volte

Monterosso Almo (RG) - 4° Monterosso Trail

La Partenza La Partenza Foto Organizzatori

17 Ottobre - L’ onda verde del popolo del Trail ha fatto tappa  a Monterosso Almo, con più di 200 atleti, dando modo di far conoscere a tutti uno dei borghi più belli d’Italia. A darci il saluto di benvenuto il  vice Sindaco Dott. Concetta  Giaquinta, che - oltre a fare gli onori di casa - ha dato il via 4^ edizione del Monterosso Trail, una manifestazione che ha assunto i contorni di un evento unico nel suo genere apprezzando sempre più il Parco delle foreste demaniali di Canalazzo.

Manifestazione valida come 7^ prova del campionato regionale Sicilia Challange e prova individuale di Trail Lungo Fidal assegnando così il titolo iridato: ha vinto Daniele Sammatrice della Uisp Santa Croce che in appena  1h50’15” ha chiuso il tracciato di circa km 24,  aggiudicandosi la maglia di campione regionale Fidal di categoria e premio Gioele Tamburella, atleta prematuramente scomparso. Ignazio La Guardia Ignazio è secondo  con 5’ di ritardo, chiude il podio Angelo Mandarà  (Atletica Padua Rg), terzo in 1h56’31, vincitore di categoria regionale Fidal.

Tra le donne vince Simona Nicholson (Universitas Palermo) in 2h21’10”, a sua volta campionessa regionale Fidal; dopo appena 3 minuti, giunge seconda Giuseppina Casella della Etna Trail, terzo gradino del podio per Carmen Cascone della Atl. Padua Rg in 2h34’11”.

Nella prova più corta (14 km) vince Alberto Amenta ( Atl. Tre Colli Scicli) nel tempo strepitoso di 1h15’11”, lo segue Ignazio Cerruto della Asd Running Modica, dopo appena 2 minuti; chiude il podio Daniele Conti  della  Asd No al Doping Ragusa, società organizzatrice della manifestazione, società a cui va il premio Paolo Tavano. Il podio femminile della “corta” vede vincitrice Concetta Profetto (Asd no al Doping),  che al suo debutto fa segnare un successo degno di nota con il tempo di 1h55’48”, segue Rosaria Corallo (Asd Linea Retta) con 7’ di distacco e chiude il podio in rosa Vincenza Paterno (Asd Eloro Running).

Evento organizzato  con la stretta collaborazione del C.S.I. diretto dal presiedente provinciale Dott. Caramia Antonella, un grazie sentito va alle forze  dell’Ordine, ai VV.UU. , ai volontari sparsi lungo il tracciato, Volontari della Misericordia;  un plauso agli sponsor che grazie al loro contributo hanno reso possibile l’ evento.

Non rimane altro che  dare appuntamento al 2022 e un rivederci presto alla 18^ edizione della Maratona di Ragusa.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina