Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Ott 25, 2021 Ufficio Stampa Evento 220volte

Il Trail di Rapallo nel segno di Gatti e Broggi

Benedetta Broggi Benedetta Broggi Foto Comitato Organizzatore

24 ottobre - Quando una gara come il trail nasce in pieno autunno e supera nettamente i 100 arrivati è un grande risultato che lascia presagire un luminoso futuro. E’ quanto è successo alla prima edizione del Trail di Rapallo, ultima creatura sbocciata dal lavoro e dalla passione della Sporteventi SSDRL che ha dato vita a un evento molto apprezzato non solo dai podisti liguri. Alla gara hanno preso parte anche atleti rinomati dando una forte impronta qualitativa alla manifestazione allestita su 17,5 km per 1.382 metri di dislivello.
La vittoria di Alessio Gatti sorprende non tanto per il fatto in sé, quanto per il dominio che il corridore ha imposto all’evento, arrivando al traguardo nel tempo di 1h39’08” con un vantaggio di ben 8’25” su un campione affermato come Corrado Ramorino (Gruppo Città di Genova/Bergteam), più avvezzo a distanze maggiori, che ha chiuso a 8’25”. Grande lotta per la terza piazza con Matteo Petrone (Ss Trionfo Ligure), atleta più giovane al via con i suoi 21 anni, che è terminato a 9’14” respingendo il ritorno di Enrico De Ferrari (Atl.Levante) che ha mancato il podio per soli 8”. Bella gara fra le donne, vinta da Benedetta Broggi in 2h08’51” con 5’29” su Cristina Sonzogni e 6’33” sulla rumena Svetlana Ciobanu (Asd Passport).
La prima edizione va così in archivio nella piena soddisfazione dei presenti e grazie al sostegno non solo delle autorità locali, con il Comune che ha fortemente creduto nel progetto, e delle associazioni che hanno contribuito alla realizzazione dei servizi, ma anche delle società del luogo che hanno aderito in massa, come l’Atletica Levante presente con ben 26 atleti. Un esperimento che si ripeterà il prossimo anno, i lavori sono già in corso…

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina