Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Nov 01, 2021 Ufficio Stampa Evento 218volte

Trofeo Lucci, continua il gran momento di El Haissoufi

I vincitori della gara I vincitori della gara Foto Comitato Organizzatore

Grande successo di partecipazione per la prima edizione del Trofeo Lucci Trasporti, la gara di 10 km che ha visto il Gs Lamone tornare a organizzare dopo due anni, in attesa di tornare ad allestire nel prossimo anno la classica Maratona del Lamone a Russi. A Villanova di Bagnacavallo, sempre in provincia di Ravenna, è andata in scena questa novità assoluta che ha richiamato molti concorrenti non solo dalla Romagna, ma anche dalle regioni vicine.
La prova sui 10 km ha confermato il grande stato di forma di Ismail El Haissoufi, il marocchino dell’Atl.Rimini Nord che quest’anno aveva già trionfato alla Mezza del Mugello e a molte altre prove. Anche in terra romagnola il maghrebino ha mostrato un passo insostenibile per gli avversari, fermando i cronometri sul tempo di 32’19” con un vantaggio di 23” sul connazionale Smail Charfaoui della società organizzatrice, terza posizione a 27” per Elia Generali (Atl.Castenaso).
Per l’Atl.Rimini Nord poteva essere doppietta, ma Ana Nanu si è vista precedere da Livia Grazi, portacolori del Golden Club Rimini che in 38’59” ha beffato l’ex nazionale rumena di 13”, sul terzo gradino del podio Lara Orlandi (Avis Castel S.Pietro) a 1’27”.
La gara, valida quale sesta prova del Campionato Uisp Strada 2021, ha dimostrato di poter avere un futuro, di poter diventare l’antipasto autunnale della maratona. Grazie anche al dispiegamento di molti volontari lungo il tracciato. La storia è appena iniziata, grazie anche al sostegno delle autorità locali di un borgo che ormai ha una lunga storia nel mondo del podismo.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina